Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo, per Filippi fatale la sconfitta a Latina
Ufficiale l'esonero, panchina a Silvio Baldini

Il tecnico di Partinico, sollevato dall'incarico ironia della sorte in seguito ad un ko in terra laziale come Boscaglia nella scorsa stagione, paga gli ultimi risultati. Il suo sostituto è l'allenatore toscano classe 1958, già nel capoluogo siciliano nel 2003/04 in B

Antonio La Rosa

Foto di: La Nazione

Foto di: La Nazione

Filippi esonerato, panchina a Baldini. Perdere in terra laziale non porta bene nell’era Mirri agli allenatori del Palermo. Nella scorsa stagione Roberto Boscaglia (ancora sotto contratto) fu sollevato dall’incarico a fine febbraio dopo la sconfitta per 1-0 rimediata contro la Viterbese. Stessa sorte è toccata al suo ex vice, Giacomo Filippi, per il quale è stato fatale il ko di mercoledì sul campo del Latina. Il tecnico di Partinico, che lascia la squadra al quinto posto a quota 33 punti, non è più l’allenatore del Palermo come ha confermato il club in una nota pubblicata sul sito ufficiale nella quale si ringraziano l’allenatore e i suoi collaboratori (il vice Levacovich oltre a Marco Nastasi ed Emanuele Lupo, anche loro esonerati) per la professionalità dimostrata e l’impegno profuso.

Filippi, condannato dagli ultimi risultati, paga l’involuzione di una squadra che, dopo avere dato ad un certo punto la sensazione di potere legittimare le proprie ambizioni insidiando in virtù di un incoraggiante secondo posto in classifica la leadership della capolista Bari, nelle ultime settimane è entrata in un cono d’ombra nel quale, come dimostra lo score di tre sconfitte consecutive in trasferta e i soli quattro punti racimolati in cinque partite, è rimasta imprigionata. Il presidente Mirri, contrariato per le modalità con le quali è maturata la battuta d’arresto a Latina appesantita da gravi errori tecnici ed un atteggiamento (il feeling con le espulsioni sta diventando una criticità) incompatibile con le esigenze di un gruppo che punta a traguardi importanti, ha optato per il cambio. Il sostituto di Filippi è Silvio Baldini, tecnico toscano classe 1958 in possesso di un bagaglio carico di esperienza e con un passato a Palermo.

E’ stato, in ordine di tempo, il quarto allenatore dell’era Zamparini ed ha guidato la squadra nella prima parte del campionato di serie B 2003/04, culminato con Guidolin in panchina con la storica promozione in A, prima di essere esonerato (con i rosanero al terzo posto in classifica) a gennaio al termine della gara interna persa 2-0 contro la Salernitana complice l'insofferenza, manifestata nel post-partita, alle pressioni esercitate dal patron friulano. E ora, anche se in una categoria diversa, avrà dunque la possibilità di riprendere il filo interrotto 18 anni fa. Baldini, che ha firmato un contratto fino al 30 giugno con rinnovo automatico in caso di promozione in serie B e che negli ultimi quattro anni ha allenato la Carrarese praticamente a titolo gratuito dopo una fase nella quale era uscito dal giro, sarà presentato alla stampa il 27 dicembre alle 16 allo stadio Barbera alla presenza anche del ds Castagnini. Contestualmente sono stati ufficializzati i nomi dei collaboratori del neo-tecnico del Palermo. Si tratta del vice Mauro Nardini e del preparatore dei portieri Stefano Pardini.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×