Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Amazon annuncia apertura di un deposito a Palermo
Partite le selezioni del personale che sarà assunto

«Opportunità occupazionali fondamentali nella ripresa post-Covid e dunque di rilancio del territorio», commenta il primo cittadino del capoluogo Leoluca Orlando. Previste venti assunzioni nello stabilimento e novanta come autisti

Redazione

Venti posti di lavoro a tempo indeterminato all'interno dello stabilimento e novanta autisti per le consegne. Sono i numeri che si accompagneranno alla nuova apertura di un deposito di smistamento di Amazon a Palermo. Il colosso ha annunciato oggi il progetto che dovrebbe già partire in autunno. 

Lo stabilimento, grande ottomila metri quadrati, servirà le province di Palermo, Trapani e Caltanissetta. «Negli ultimi dieci anni siamo diventati uno dei più importanti creatori di posti di lavoro in Italia e siamo davvero felici di investire qui a Palermo con l’apertura di un nuovo deposito di smistamento che ci permetterà di offrire ai nostri clienti un servizio di consegna ancora più efficiente e creare nuovi posti di lavoro», dichiara Gabriele Sigismondi, responsabile di Amazon Logistics in Italia.

Il deposito sarà aperto nel quartiere di Brancaccio. «È significativa l’attenzione da parte di uno dei colossi dell'e-commerce mondiale che può anche costituire un'importante promozione internazionale delle attività produttive e commerciali palermitane. Questo si traduce in opportunità occupazionali fondamentali nella ripresa post-Covid e dunque di rilancio del territorio», commenta il sindaco di Palermo Leoluca Orlando

A partire da oggi sono aperte le selezioni per le posizioni manageriali, tecniche e per le funzioni di supporto a cui è possibile candidarsi accedendo al sito www.amazon.jobs. Le selezioni per gli operatori di magazzino saranno invece disponibili nelle prossime settimane. I dipendenti saranno assunti al quinto livello del contratto nazionale del trasporto e della logistica con un salario d’ingresso pari a 1.550 euro lordi.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×