Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Bancarotta fraudolenta e frode, quattro arresti
Sequestrati quasi 4 milioni e mezzo di euro

In manette è finito Francesco Gambino, imprenditore 55enne, che insieme ad altri tre soci avrebbe messo su un giro di società di comodo finalizzato a risparmiare su tasse e contributi da versare ai lavoratori e allo Stato

Redazione

 Su delega della procura di Palermo, i finanzieri del Comando provinciale hanno dato esecuzione all'ordinanza del gip che prevede la custodia cautelare in carcere per Francesco Gambino, 55 anni, e i domiciliari per Francesco Paolo Sanzo, 47 anni, Eugenio Leticia, 52 anni, Giuseppe Teresi, 50 anni, e Gianpiero Anelo, 51 anni, a vario titolo indagati per associazione a delinquere, emissione e utilizzo di fatture false, omesso versamento di ritenute, indebita compensazione di crediti fiscali inesistenti e bancarotta fraudolenta

Con lo provvedimento disposto il sequestro preventivo di somme di denaro per 4.428.929 euro corrispondente all'ammontare dell'evasione di imposta accertata. Le indagini condotte dagli specialisti del nucleo di polizia economico-finanziaria di Palermo - primo gruppo Tutela Entrate, attraverso verifiche fiscali, intercettazioni telefoniche e ambientali, hanno permesso di fare luce su un meccanismo di frode basato sulla creazione di una serie di società di comodo controllate da un gruppo imprenditoriale palermitano attivo nel settore del trasporto merci. 

Le società, tutte riconducibili a Gambino, operando in evasione d'imposta, negli anni dal 2013 al 2018 hanno prodotto un giro di fatture false per oltre 16 milioni di euro a vantaggio delle uniche due imprese realmente operative - la Gambino Group srl con sede a Palermo e la MG Logistica srl con sede a Ficarazzi - beneficiarie della frode. La finalità era abbattere il reddito imponibile attraverso la contabilizzazione di costi fittizi, concentrando inoltre sulle società cartiere tutti gli obblighi contributivi, previdenziali e assistenziali a carico del datore di lavoro. 

La gestione dei lavoratori era infatti caratterizzata da frenetici passaggi da una società all'altra, mascherati da dimissioni volontarie, ma sostanzialmente imposte dagli indagati. Lo schema determinava il mancato assolvimento dei rilevanti obblighi fiscali in materia di Iva e Ires, ma anche l'omesso versamento dei contributi assistenziali e previdenziali. Inoltre, il sistematico inadempimento dei debiti impositivi ha provocato il dissesto finanziario della Gambino Group srl, una delle principali società coinvolte nel sistema di frode, dichiarata fallita dal Tribunale di Palermo in data 29 aprile, che aveva accumulato un'esposizione verso l'Erario per oltre 22 milioni di euro.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×