Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo, giorni di lavoro in vista del ritiro estivo
Tra i presenti anche il neo-acquisto Buttaro

La squadra, che non può utilizzare il manto del Barbera, sta svolgendo in sede una serie di test fisici e atletici propedeutici alla preparazione in programma a San Gregorio Magno dal 19 luglio al 2 agosto. All'appello anche l'uomo-mercato Lucca e quattro Primavera

Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Primo giorno di scuola, lunedì pomeriggio, con tre volti nuovi. Al suono della campanella, prima di entrare in classe, c’erano anche i neo-acquisti in occasione del raduno del Palermo allo stadio Renzo Barbera. Fine delle vacanze. Presenti l’esterno sinistro Giron (uno dei primi ad arrivare al pari del tecnico Filippi, di Almici e del ds Castagnini che ha fatto gli onori di casa), il secondo portiere Massolo e anche Alessio Buttaro, difensore classe 2002 proveniente dalla Primavera della Roma. Impiegabile come centrale e come terzino destro, il diciottenne jolly difensivo dovrebbe essere acquistato a titolo definitivo con diritto di recompra in favore del club giallorosso, la stessa formula adottata per Silipo e anche per Peretti (in relazione all’Hellas Verona in questo caso), i due compagni, ironia della sorte, con i quali due giorni fa è arrivato in taxi presso l’impianto di viale del Fante.

I giocatori si sono presentati alla spicciolata: sotto un sole cocente hanno varcato il cancello dell'area parcheggio del Barbera il difensore Accardi, che domenica sera ha festeggiato alla Vucciria la vittoria dell’Italia agli Europei, Floriano e De Rose (insieme anche tre giorni fa in occasione della finale degli azzurri contro l’Inghilterra) e ha timbrato il cartellino pure Lucca, attaccante che pur essendo al centro di diverse voci di mercato (sulle sue tracce, oltre ad alcuni club di A come Sassuolo e Bologna, c'è pure il Pisa in B) allo stato attuale è ancora un giocatore del Palermo a tutti gli effetti. Pronto, oltretutto, a riaggregarsi al gruppo dopo avere seguito una tabella personalizzata programmata in seguito all’intervento al ginocchio sinistro effettuato a maggio. All’appello anche quattro ragazzi della Primavera: un classe 2002 (il centrocampista Aziz Touré), un 2003 (il portiere Misseri) e due 2004, il difensore Mauthe e l’attaccante Corona, figlio dell’ex bomber di Catania e Messina, Giorgio. Assenti, invece, Crivello, Somma, Broh e Saraniti, profili che non rientrano più nei piani del tecnico Filippi.

I rosanero stanno svolgendo in questi giorni un lavoro propedeutico al ritiro in programma dal 19 luglio al 2 agosto a San Gregorio Magno, in provincia di Salerno. Ritiro durante il quale la squadra sosterrà anche delle amichevoli come quelle, ufficializzate dal club targato Hera Hora, contro il Potenza e il Monopoli che si disputeranno rispettivamente domenica 25 luglio alle ore 19 allo stadio Viviani e giovedì 29 alle 18 al campo sportivo di Villa d’Agri, sede del ritiro della formazione pugliese. La squadra, che lunedì dopo il raduno si è sottoposta ad un ciclo di tamponi, sta faticando con una serie di test fisici e atletici senza, tuttavia, utilizzare il manto del Barbera che, a causa di una recente risemina, è off-limits. Le basi operative, pertanto, sono alcune strutture adiacenti: il Parco della Favorita, lo Stadio delle Palme e il Tennis Club 2, impianto dotato di un campo in erba che, pur non essendo regolamentare, è comunque compatibile con l'attuale lavoro dei rosa che non prevede approfondite sessioni di natura tecnica o tattica.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×