Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo, altri passi avanti per il centro sportivo
Firmata la concessione per il campo comunale

Al Belvedere Di Maggio, a Torretta, è stata sottoscritta la convenzione tra l'Amministrazione comunale e il club di viale del Fante per l'utilizzo dell'impianto di via Aldo Moro, parte integrante di quella che sarà la nuova Casa rosanero. Presente il presidente Dario Mirri

Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

La situazione, che un paio di mesi fa era ancora in stand-by, si è sbloccata. Parallelamente all’iter che culminerà con l’inizio dei lavori nell’area che la società si è aggiudicata in seguito alla trattativa con un privato, in merito al futuro centro sportivo rosanero il semaforo verde è scattato a Torretta anche per l’adiacente campo comunale. Due le prove: l’inizio dei lavori con le ruspe in azione come documentato lo scorso 12 maggio sui canali social dal club di viale del Fante e la firma della convenzione tra l’Amministrazione comunale di Torretta e la società presieduta da Dario Mirri per la concessione dell’impianto di via Aldo Moro, struttura - la cui gestione (cinque anni con la possibilità di proroga per altri cinque ad un canone annuo di concessione pari a 12.600 euro) è stata affidata al Palermo in virtù della vittoria a inizio dicembre del bando indetto dal Comune di Torretta - che è parte integrante di quella che nei progetti societari sarà la nuova Casa rosanero.

«Credo che sia stata scritta una pagina di storia di Torretta – ha sottolineato Mirri come riportato sul sito ufficiale del sodalizio targato Hera Hora - e di tutta la Sicilia che vuole rinnovarsi secondo criteri di collaborazione concreta tra associazioni, istituzioni e tutti i soggetti che hanno a cuore lo sviluppo del territorio». Alla cerimonia, che si è tenuta questa mattina al Belvedere 'Francesco Di Maggio', erano presenti anche il prefetto di Palermo, Giuseppe Forlani, e il commissario al Comune di Torretta, Antonino Oddo. «Il centro sportivo è il fondamento su cui una società deve basare i risultati sportivi – ha sottolineato Mirri ai giornalisti presenti – è il giorno che aspettavamo, quello cioè di potere sottoscrivere con la Prefettura, che gestisce l’Amministrazione comunale di Torretta, l’assegnazione della concessione pluriennale per gli spazi comunali».

L’attualità rosanero fa rima anche con sviluppi sul fronte societario ma a questo proposito l’imprenditore palermitano ha rinviato analisi e approfondimenti alla conferenza stampa in programma venerdì alle ore 16: «Non ci sono novità se non quella che l’11 giugno diventerà effettivo il diritto di recesso delle quote esercitato da Di Piazza, un passaggio più formale che sostanziale. A seguire, faremo valutazioni ulteriori una volta che verrà formalizzato questo passaggio. È evidente e sotto gli occhi di tutti – ha aggiunto - il fatto che siamo alla ricerca di nuove risorse ma abbiamo, comunque, la disponibilità per affrontare serenamente la prossima stagione e fare, poi, altre valutazioni per eventuali nuovi apporti, societari o a favore del club. Il piano triennale era quello previsto due anni fa e siamo assolutamente in linea, pandemia permettendo. Posa della prima pietra in estate per il centro sportivo? Ci auguriamo di sì. Aspettiamo che l’Amministrazione ci dia tutto per potere procedere in questo modo».

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×