Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Comune, parla la nuova assessora alle Attività produttive
«Deroghe e concessione spazi per far ripartire l'economia»

Tempi più rapidi per ottenere le autorizzazioni per occupare il suolo pubblico, concessioni per i dehors, spazio gratis alle farmacie che somministreranno i vaccini. Mentre la giunta Orlando perde l'ennesimo pezzo, l'orma penultima arrivata Cettina Martorana spiega la sua ricetta per rilanciare le attività commerciali dopo l'emergenza sanitaria

Gabriele Ruggieri

Cettina Martorana, commercialista e revisora legale era il volto nuovo della giunta Orlando, almeno fino allo scossone che ha visto le dimissioni dell'assessore alla Cittadinanza Sociale, Giuseppe Mattina, dimettersi a seguito di un avviso di indagine nei suoi confronti e l'arrivo al suo posto di Cinzia Mantegna. Un compito non facile quello di Martorana, assessora alle Attività produttive, che dovrà vedersela con una crisi, quella scaturita dall'emergenza sanitaria, che difficilmente trova precedenti nella storia dell'economia cittadina.

«Tra le situazioni più attuali da risolvere in tempi brevissimi c'è anzitutto la concessione degli stalli agli esercenti - spiega Martorana a MeridioNews - perché di fatto possono aprire solo se hanno un locale che concerne uno spazio all'aperto e quindi la prima cosa da risolvere è fare in modo che ciascuno possa avere la possibilità di far ripartire la propria attività. Le concessioni già date, ma in scadenza sono state prorogate fino al 31 dicembre. Il problema è per chi lo spazio non ce l'ha o chi ha davanti stalli, strisce blu».

Per questi ultimi si sta cercando una soluzione coinvolgendo i titolari dei parcheggi a pagamento su strada. «Apcoa si è già attivata in tal senso - continua - per concedere spazio a un determinato importo. Amat sta lavorando sulla quantificazione del ristoro onde evitare problemi. Nei prossimi giorni è previsto incontro in presenza con un rappresentante della partecipata per trovare una soluzione. Inoltre sarà concesso il suolo pubblico gratuito a tutte le farmacie che aderiscono all'iniziativa per divenire hub vaccinali. Se ne faranno richiesta avranno a disposizione lo spazio davanti alla farmacia per vaccinare persone all'aperto». 

La priorità, dunque, resta quella di rimettere in moto la macchina dell'economia cittadina e di farlo in tutta sicurezza. «Stiamo facendo delle riunioni con il questore e il prefetto - prosegue l'assessora - Non vogliamo che il Covid si continui a diffondere, ma bisogna trovare una soluzione. Oggi incontrerò il presidente della commissione Attività produttive per studiare il modo di derogare il regolamento comunale per la concessione dei dehors in modo da venire incontro a ogni singola attività, nei limiti delle norme del codice della strada. Stiamo guardando tutti i singoli casi per cercare di riaprire in sicurezza».

Impegno non facile per Martorana, che è un'esordiente assoluta sul palco scenico amministrativo. «È faticoso - conclude - ma ho visto che c'è la massima collaborazione, tutti remiamo nella stessa direzione, quella di andare incontro alla città che si trova in una situazione davvero drammatica. Sto riscontrando una sinergia, un obiettivo comune che è quello di riuscire a superare nel minor tempo possibile la città e io ci credo». 

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×