Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Stadio Barbera, c'è aria di intesa con il Comune
Il Palermo usufruirà di uno sconto per il canone

Il club rosanero, che ha nominato un professionista per una perizia diversa da quella dei tecnici comunali, fino a quando lo stadio resterà chiuso ai tifosi per l'emergenza Covid pagherà circa la metà rispetto alla cifra prevista dalla convenzione approvata a luglio

Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Una vittoria a metà. E’ quella che, in attesa di un accordo definitivo sperando nel frattempo nel 'ritrovamento' sul sito del Comune del protocollo dell'atto firmato il 22 dicembre dal sodalizio targato Hera Hora, ha ottenuto il Palermo in merito alla cifra relativa al canone annuo da versare nelle casse comunali nell’ambito della convenzione, approvata lo scorso luglio dal Consiglio comunale, che riguarda la concessione dello stadio Renzo Barbera.

Il successo porta la firma di Mario D’Amore, professionista al quale il club rosanero ha affidato l’incarico di fornire agli uffici comunali una perizia diversa da quella redatta dai tecnici del Comune (contestata, in questo contesto, l’impostazione secondo cui il Barbera viene equiparato ad un esercizio commerciale) e che ha rideterminato la cifra facendo leva sul fatto che in questo periodo lo stadio non è aperto ai tifosi a causa dell’emergenza Covid e che all’interno dell’impianto di viale del Fante c’è ancora qualche ufficio che non è a disposizione della nuova compagine societaria. Per queste due ragioni il Palermo potrà usufruire di uno sconto: non pagherà gli oltre 340 mila euro annui stabiliti dalla convenzione approvata cinque mesi e mezzo fa (cifra ritenuta esagerata dalla società presieduta da Dario Mirri) ma intorno ai 170 mila euro, circa la metà.

Il quadro, in ogni caso, è rimasto invariato. Una volta terminato questo periodo particolare, le parti si siederanno nuovamente a tavolino per ridiscutere la cifra consapevoli del fatto che per modificare l’importo stabilito (i 341 mila sono raggiungibili con i fondi stanziati dalla Regione a favore delle società sportive che devono pagare gli affitti durante la pandemia) dovrà essere espletato un iter burocratico che passa dai colloqui con le commissioni tecniche di valutazione tenendo sempre presente che ogni modifica andrà valutata dal Consiglio comunale. Serviranno comunque altri tasselli per completare il puzzle. Uno di questi riguarda la cartellonistica pubblicitaria all’esterno dello stadio, nodo che verrà sciolto attraverso un bando pubblico.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×