Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Misilmeri, deroga per i lavoratori Fincantieri
Ugl: «Grazie per modifica delle disposizioni»

Si risolve con un lieto fine la questione che interessava trenta operai misilmeresi costretti a non potere andare a lavorare per via della dichiarata zona rossa a causa della mancanza di specificazione dei lavori essenziali all'interno del decreto

Redazione

«Vogliamo ringraziare di cuore il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, per aver accolto la nostra proposta di procedere alla modifica della disposizione relativa allo spostamento per esigenze lavorative nell'ambito di un territorio dichiarato zona rossa per Covid19». A commentare la nuova ordinanza di ieri sera del Governatore siciliano è Angelo Mazzeo, segretario regionale della federazione Ugl metalmeccanici, che il giorno precedente aveva inviato una lettera all'indirizzo di Palazzo d'Orleans per chiedere di venire incontro alle esigenze dei lavoratori Fincantieri residenti a Misilmeri

«Come avevamo immaginato, il mantenimento delle più elevate misure di contenimento del contagio, per quanto riguarda il centro palermitano, era divenuto inevitabile - prosegue il sindacalista - Proprio per questo avevamo evidenziato l'impellenza di derogare rispetto al blocco del transito solo per i lavoratori (come avviene nelle zone rosse attivate nel resto d'Italia), anche perchè nel caso specifico dei dipendenti di Fincantieri e non solo si stava per rischiare il dramma sociale. Con le ferie ormai tutte smaltite e senza una copertura salariale non essendo retribuibili i permessi eventualmente accordati, il disagio per circa 30 famiglie sarebbe stato immediato. Una criticità che, come Ugl Metalmeccanici, volevamo scongiurare in tutti i modi, anche con la sinergia che si è immediatamente instaurata con il sindaco Rosario Rizzolo, ma anche con Fincantieri».

«Siamo ben felici che questo sia avvenuto grazie all'accoglimento del nostro grido di allarme. - conclude Mazzeo - Continuiamo ad operare affinchè il sindacato possa essere sempre più presente a fianco di tutti i lavoratori, soprattutto in una fase storica come quella che stiamo vivendo in cui bisogna difendere in tutti i modi il diritto alla continuità lavorativa ed alla retribuzione».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×