Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Orlando ci ripensa, sospesa chiusura delle scuole
«Ho ricevuto rassicurazioni, ora screening di massa»

Lo fa dopo una serie di telefonate con i ministri della Salute e dell'Istruzione e con il presidente della Regione, Nello Musumeci con il quale era entrato in contrasto al punto da emanare il provvedimento

Gabriele Ruggieri

Foto di: MeridioNews

Foto di: MeridioNews

Il sindaco di Palermo fa un passo indietro e sospende la firma sull'ordinanza che decreta la chiusura delle scuole dell'obbligo a partire da lunedì prossimo. Lo fa dopo una serie di telefonate con i ministri della Salute e dell'Istruzione e con il presidente della Regione, Nello Musumeci, con cui era entrato in contrasto al punto da emanare il provvedimento, ma con il quale, a detta di Orlando, condivide le preoccupazioni sul fronte della pandemia da Covid-19.

«Sospendo la firma di questa ordinanza - dice il primo cittadino - ma laddove non dovesse esserci l'avvio da lunedì di uno screening di massa sarò costretto a fermare la scuola per il tempo necessario per fare gli esami a tappeto. Ognuno di noi deve fare la propria parte e sollecitare e controllare che ognuno faccia la propria». Una decisione, a detta del primo cittadino, che arriva dopo le rassicurazioni ricevute dalle istituzioni.

«Ogni giorno costatiamo l'assembramento dei genitori che con comportamenti anche incoscienti fanno salotto accompagnando i bambini quando entrano e quando escono da scuola - continua - Dobbiamo occuparci anche di questo per fare calare la curva del contagio. La ministra Lucia Azzolina sta inviando una lettera a tutti i dirigenti scolastici per creare percorsi e trovare soluzioni che consentano di evitare assembramenti di questo tipo. E da questo punto di vista ho avuto l'assicurazione dal presidente Musumeci che convocherà tutti gli operatori sanitari, perché è un problema che non riguarda solo Palermo, ma tutta la Sicilia. Occorre assolutamente rafforzare il controllo sulla scuola e ognuno deve assumersi le proprie responsabilità».

Il sindaco ha poi rivolto «un appello molto forte» a tutte le famiglie e ai familiari dei bambini che frequentano le scuole: «Le Usca (Unità speciali di continuità assistenziali) faticano. Ho chiesto e continuerò a chiedere uno screening di massa nelle scuole. E al tempo stesso voglio rivolgere un invito a tutti: recatevi alla fiera e sottoponetevi al tampone». Messa da parte, solo al momento, la polemica sui numeri dei posti letto e sui dati forniti dalle Asp, liquidata da Orlando con un più tranquillo «sto chiedendo che vi sia il massimo impegno. Ho avuto rassicurazioni da tutti che sono dati veritieri e qualora dovessero cambiare in peggio di venire avvertito per tempo, così come tutti i sindaci siciliani».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×