Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo-Avellino, sconfitta al Barbera
Rosanero ancora senza gol in Serie C

Gli uomini di Boscaglia portano a casa uno 0-2 e una prestazione scialba e senza mordente. Ma soprattutto continua a mancare la prima rete in campionato

Redazione

Foto di: Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Il Palermo stecca anche l'esordio tra le mura amiche e prende due gol in casa dall'Avellino, ma soprattutto conclude la terza gara di fila senza mettere a segno nemmeno una rete. Boscaglia ripropone ancora il 3-5-2, ma alla fine ne esce una prestazione scialba, senza mordente, a tratti brutta, della squadra rosanero. 

Irpini che trafiggono la porta difesa da Pelagotti dopo appena 20 minuti, con il destro da dentro l'area del palermitano di nascita Santo D'Angelo, un passato per lui nelle giovanili rosanero e un gol senza esultanza alla squadra della sua città. Il raddoppio biancoverde arriva nel secondo tempo, è il 57esimo quando Fella irrompe da sinistra e segna il secondo gol avellinese. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×