Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Casi di positività al Covid nella squadra lucana
Palermo-Potenza rinviata a data da destinarsi

Lo ha stabilito la Lega Pro dopo avere preso atto della decisione da parte del servizio sanitario locale di vietare il viaggio alla compagine allenata da Mario Somma in seguito ai due casi emersi dopo i tamponi di ieri. Impossibile spostare il match a lunedì alla luce dell'imminenza del turno infrasettimanale

Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

E’ il Covid-19, a maggior ragione in un periodo in cui si registra un aumento dei contagi, a dettare i tempi e l’organizzazione dei calendari ed è proprio a causa del Covid che la gara Palermo-Potenza valida per la seconda giornata del girone C del campionato di serie C e fissata inizialmente per domani alle ore 15 allo stadio Renzo Barbera è stata rinviata a data da destinarsi. Lo ha comunicato ufficialmente la Lega Pro dopo avere preso atto della decisione da parte dell’azienda sanitaria locale di vietare il viaggio alla compagine lucana a causa di due casi di positività al Coronavirus emersi nel gruppo-squadra in seguito ai tamponi effettuati nella giornata di ieri. Il Potenza, che ha subito attivato le procedure per isolare i due tesserati positivi (di cui uno a quanto pare in maniera debole) e far scattare la quarantena per il resto del gruppo, nonostante il regolamento di C in base al quale si può chiedere il rinvio di una partita in caso di quattro casi di positività in squadra nello stesso periodo, aveva comunque già chiesto lo slittamento del match. Che, in attesa di nuovi tamponi, in alternativa si sarebbe potuto/dovuto disputare lunedì ma l’imminenza del turno infrasettimanale in programma mercoledì ha reso di fatto inevitabile il rinvio dell’incontro a data da destinarsi.

«Preso atto della comunicazione del Servizio Sanitario Regionale Basilicata – Dipartimento di Prevenzione Collettiva della Salute Umana, U.O.C. Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica di Potenza del 03/10/2020, attraverso la quale viene disposto, 'per motivi di sanità pubblica, trattandosi di attività agonistica di squadra professionistica' – si legge nella nota della Lega Pro firmata dal presidente Francesco Ghirelli - rilevata la positività mediante tampone rino-faringeo molecolare di due componenti del gruppo squadra della società Potenza Calcio S.r.l, il 'divieto di spostamenti con mezzi di trasporto pubblici' e il 'divieto di riunione ed assembramenti, quindi anche di sedute di allenamento che prevedano la presenza di più atleti', vista l’impossibilità di posticipare a lunedì 5 ottobre p.v. la gara in oggetto a causa della programmazione del turno infrasettimanale previsto per il 7 ottobre p.v. di cui al Com. Uff. n. 3 Div del 18 settembre 2020, la Lega dispone che la gara Palermo-Potenza, in programma DOMENICA 4 OTTOBRE 2020, Stadio “Renzo Barbera”, Palermo, venga rinviata a data da destinarsi».

Per la cronaca, erano diciannove i giocatori rosanero convocati dal tecnico Boscaglia. Nella lista, a parte gli indisponibili Doda e Florio, out anche Accardi e Santana. E in conferenza stampa, prima dell'ufficialità del rinvio, l’allenatore rosanero aveva sottolineato l’importanza della sfida contro la formazione guidata da Mario Somma: «Loro stanno bene, dobbiamo stare attenti – alcune delle parole pronunciate dal tecnico gelese – voglio di più dalla mia squadra pur sapendo che in questo momento dobbiamo ancora trovare la condizione e il ritmo partita».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×