Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Serie C, via alla composizione dei tre gironi
Palermo nel gruppo C, Bari team da battere

Il Consiglio direttivo della Lega Pro ha proceduto in seguito al Consiglio Federale che ha stabilito il ripescaggio di Foggia e Bisceglie dopo l'esclusione di Picerno e Bitonto. I rosanero nel gruppo meridionale con un asse geografico orientato verso la Camapnia. Mercoledì dalle 17 la stesura dei calendari

Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Chi affronterà il Palermo alla prima giornata di campionato? E quando saranno gli attesi derby contro Catania e Trapani? Sono domande che troveranno una risposta mercoledì 16 settembre, giorno in cui (dalle ore 17 e in diretta tv su Raisport) presso la sede della Lega Pro è in programma la stesura dei calendari. Si tratta dello step successivo alla composizione dei gironi effettuata dal Consiglio direttivo della Lega Pro in seguito al Consiglio Federale che ha proceduto al ripescaggio in C di Foggia e Bisceglie, dopo l’esclusione di Bitonto e Picerno, attraverso lo slittamento della classifica e l’assegnazione del primo posto alla squadra (il Foggia) arrivata seconda la scorsa stagione nel girone H di serie D. Sessanta squadre sono state divise in tre gironi da venti mantenendo come suddivisione i criteri adottati anche gli anni scorsi.

Il Palermo è stato inserito nel girone C, il gruppo meridionale nel quale spicca una prevalenza geografica della Campania. Sono sei le squadre campane (Avellino, Casertana, Cavese, Juve Stabia, Paganese e Turris) e al secondo posto di questa speciale graduatoria c’è la Puglia con cinque formazioni (Bari, indicata da tutti gli addetti ai lavori come la principale candidata alla promozione, Virtus Francavilla e Monopoli oltre a Foggia e Bisceglie che in occasione dei calendari saranno sostituite da X e Y in attesa che i due club possano perfezionare la procedura di iscrizione al campionato di C che verrà presa in esame dalla Covisoc e dalla Commissione criteri infrastrutturali e sportivi-organizzativi).

Sul terzo gradino del podio la Sicilia con Palermo, Catania e Trapani. Completano il quadro la Calabria con due squadre (Catanzaro e Vibonese) e altre quattro regioni rappresentate da una sola compagine: Abruzzo (Teramo), Basilicata (Potenza), Lazio (Viterbese) e Umbria (Ternana).

All’inizio della prossima settimana, inoltre, il Consiglio direttivo della Lega Pro si riunirà nuovamente per affrontare altre tematiche. All’ordine del giorno le difficoltà delle società in merito all’applicazione dei protocolli sanitari, l’esigenza di una graduale riapertura degli stadi e la questione relativa alla distribuzione delle risorse in relazione alla ex legge Melandri.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×