Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo, Corrado colma il gap sull'out sinistro
«Sono carico, mi ispiro a Grosso e Balzaretti»

Il giovane scuola Inter, che il club rosanero ha acquistato dai nerazzurri in prestito con diritto di riscatto e controriscatto, riempie il vuoto lasciato in difesa dalla mancata conferma di Vaccaro ed è pronto a contendersi una maglia con Crivello. Nonostante le richieste dalla B ha accettato subito la società targata Hera Hora

Antonio La Rosa

Foto di: Centotrentuno.com

Foto di: Centotrentuno.com

Senza Vaccaro, che non è stato confermato, il Palermo aveva bisogno di coprire la corsia di sinistra in difesa con un altro profilo. E l’arrivo di Niccolò Corrado, nonostante la presenza di Crivello impiegabile sia sulla fascia che al centro, è servito a colmare il gap: «Nel Palermo ci sono ventitré titolari, io penso a lavorare consapevole del fatto che poi le scelte spettano al mister – ha sottolineato l’esterno sinistro classe 2000 presentato in ritiro a Petralia Sottana – sul binario mancino posso agire sia come quarto nella linea difensiva che come quinto a centrocampo. Giocatori ai quali mi ispiro? Facendo riferimento sempre al Palermo, uno dei miei punti di riferimento è Grosso e mi piace molto anche Balzaretti».

Pur essendo nel mirino di diverse squadre di serie B, Corrado non ha mai avuto dubbi in merito alla sua destinazione dopo la stagione vissuta in prestito in C all’Arezzo con uno score di 21 presenze in gare ufficiali e un gol: «Avevo diverse richieste dalla serie cadetta ma nel momento in cui il ds Castagnini mi ha chiamato spiegandomi tutto non ci ho pensato due volte e ho accettato immediatamente Palermo. Club con una grande storia e che considero troppo importante». La voglia dei rosanero di lasciare il segno coincide con le ambizioni del giovane scuola Inter intenzionato a spiccare il volo verso nuovi orizzonti: «Sensazioni in vista di questa nuova esperienza? Ho curiosità e nello stesso tempo sono molto carico – ha ammesso Corrado che il Palermo ha acquistato dall’Inter in prestito con diritto di riscatto e controriscatto – ho sentito Baccin (attuale vicedirettore nerazzurro ed ex responsabile del settore giovanile rosanero, ndr), il quale mi ha fatto l’in bocca al lupo, e anche Di Donato (ex centrocampista rosanero e suo allenatore ad Arezzo, ndr). E’ contentissimo per me e mi ha detto di salutare tutti i tifosi palermitani».

Proprio Di Donato ha garantito per il neo-acquisto rosanero sapendo, tuttavia, che a soli vent'anni il ragazzo non può essere considerato un prodotto finito«Posso migliorare molto in fase difensiva ma sono sicuro che i miei compagni e il mister mi metteranno nelle condizioni di crescere anche sotto questo aspetto. A proposito di Boscaglia, ho parlato con lui e mi ha fatto subito un’ottima impressione».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×