Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Raid vandalico, colpito il percorso arabo-normanno
Rovesciati i cestini di via Maqueda e corso Vittorio

Il cuore del centro storico invaso dai rifiuti, lasciati sull'asfalto dai vandali. Indagini sono in corso, acquisite le immagini delle telecamere di sicurezza disseminate lungo le due strade

Gabriele Ruggieri

Un vero e proprio attentato all'isola pedonale e al percorso arabo-normanno. Nella notte i cestini gettacarte che fanno parte dell'arredo urbano dell'isola pedonale permanente di via Maqueda, da piazza Verdi fino ai Quattro Canti e in corso Vittorio Emanuele, fin davanti alla Cattedrale, sono stati divelti e rovesciati sull'asfalto

Impressionante lo spettacolo che i commercianti si sono trovati davanti al momento dell'apertura delle proprie attività, con le due strade cuore del flusso turistico palermitano invase dai rifiuti. I cestini sono già stati ripristinati a tempo di record, prima delle otto del mattino, mentre sono scattate le indagini per scoprire i responsabili dell'atto vandalico. Acquisite le immagini delle telecamere di sicurezza del perimetro oggetto del raid.

«Abbiamo chiesto alla Polizia Municipale - affermano il Sindaco Leoluca Orlando e il vicesindaco Fabio Giambrone - non solo di visionare i filmati delle telecamere pubbliche della zona, ma anche di acquisire quelli delle numerose telecamere di esercizi commerciali privati, che certamente hanno ripreso la gentaglia che ha compiuto questo crimine contro la città. Ci aspettiamo dai commercianti la massima collaborazione perché sono loro i primi a subire questi atti, che nessuno potrà chiamare bravata o ragazzata».

Per il Presidente e il Direttore della Rap, Giuseppe Norata e Roberto Li Causi, «questi sono comportamenti criminosi che colpiscono il bene comune. I danni provocati, oltre a rappresentare un'offesa al decoro e all'igiene, rappresentano infatti motivo di rischio per i cittadini e comportano un costo ingente per le riparazioni. Un costo che ricade su tutta la collettività. Confidiamo, oltre che nella professionalità delle forze di polizia nel compiere le necessarie indagini, nella netta condanna da parte dei cittadini, perché solo con una risposta civica potremo isolare, affrontare e punire gli incivili».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews