Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Comune e Regione contro dissesto idrogeologico
Siglate due convenzioni per 15,3 milioni di euro

I Il primo intervento avrà un costo di 3,5 milioni e il secondo di 11,8 e riguarderanno rispettivamente le zone di Partanna-Mondello e Ciaculli-Croceverde. Previsto anche il recupero della storica sorgente della Favara, di origini arabe

Redazione

Comune di Palermo e Regione Siciliana hanno sottoscritto due distinte convenzioni per l'utilizzo di circa 15,3 milioni di fondi comunitari per realizzare degli interventi finalizzati a prevenire gli allagamenti nelle zone di Partanna-Mondello e in alcune aree della zona sud-orientale della città, con particolare riferimento a Ciaculli e a Croceverde. A firmare gli accordi sono stati il sindaco, Leoluca Orlando, e il dirigente generale del dipartimento del Territorio, Giuseppe Battaglia. 

Il primo intervento avrà un costo di 3,5 milioni di euro e il secondo di 11,8. Quest'ultimo prevede anche una riqualificazione igienico-ambientale ed architettonica della storica sorgente della Favara di origini arabe. Entrambi i progetti, finanziati tramite il Fondo europeo di sviluppo regionale 2014-2020, dovranno essere completati entro la fine del 2023. Responsabile dell'attuazione degli interventi, dalla progettazione alla esecuzione, sarà il Comune. 

«La stipula delle due convenzioni, che ha subito un leggero ritardo a causa del Covid-19 - spiega Orlando - mette finalmente in moto tutte le procedure tecniche ed amministrative perché queste due aree, che spesso subiscono allagamenti, possano essere messe in sicurezza. Sono interventi indispensabili e speriamo risolutivi, nella coscienza che da un lato la massiccia cementificazione dei suoli e dall'altro il cambiamento climatico hanno reso estremamente difficile garantire condizioni di sicurezza a tutti i territori, soprattutto quando si tratta di aree come queste che per loro natura sono esposte ad un altissimo rischio idrico».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews