Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

RestART, il festival per ripartire dopo il lockdown
Dal 3 luglio al 29 agosto visite notturne per la città

Gli appuntamenti saranno organizzati il venerdì e il sabato, nella fascia oraria che va dalle 19 alla mezzanotte. Un modo per riscoprire la città in orari serali e dopo mesi in cui la vita sociale è stata rallentata dalle restrizioni legate all'emergenza sanitaria

Redazione

Aprire in notturna alcuni dei siti più importanti di Palermo. Questa la scommessa di RestART, festival che prenderà il via il 3 luglio e si protrarrà fino al 29 agosto. Ogni venerdì e sabato si svolgeranno le visite dalle 19 a mezzanotte, al costo di tre euro. I biglietti andranno prenotati on line, previsti anche gli ingressi contingentati. 

«Si potranno visitare - fanno sapere gli organizzatori - i quattro oratori serpottiani, i pizzi di stucco di Santa Cita, la Natività scomparsa di San Lorenzo; San Mercurio, con pandemìa, videoinstallazione, frutto del lavoro di 15 artisti; e il Santissimo Rosario in San Domenico con la prima rappresentazione di Santa Rosalia di mano di Van Dyck; si scopriranno in notturna le tele di Palazzo Abatellis, i reperti del Museo archeologico Salinas, gli stucchi dell’Oratorio dei Bianchi, gli arredi di Palazzo Mirto, le installazioni di Boltanski al Museo Riso, ma anche le collezioni particolari di Villa Zito - dove riapre la personale di Nicola Pucci, fermata dall’emergenza - e Palazzo Branciforte, con gli scaffali malinconici del Monte di Pietà». 

Previsti anche gli ingressi nei palchi del Teatro Massimo e le passeggiate all'orto botanico. Visite possibili anche all'altare del Gagini, ai marmi di Santa Caterina, così come alla cupola del Santissimo Salvatore e sulla torre di Sant'Antonio Abate. «Una prospettiva inedita anche per la chiesa della Catena, la Gancia, la chiesa di San Matteo, Casa Professa e lo straordinario Archivio Storico; e per i siti arabo normanni, la chiesa di San Giovanni degli Eremiti con le sue cupole», continuano gli organizzatori. 

RestART è frutto della collaborazione tra l'associazione Amici dei Musei Siciliani e Digitrend, azienda specializzata in digital transformation che ha sviluppato, attraverso il progetto Wonder Cultura seguito da Gianni Messina, una piattaforma smart di prenotazione, ticketing e audio guide. Per info: www.restartpalermo.it.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews