Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Stop della D, scatta il rompete le righe
Da domenica 31 i rosanero saranno liberi

In attesa dell'ufficialità della promozione, prevista a giugno in occasione del prossimo Consiglio Federale, la società ha concesso il via libera ai tesserati. L'ad Sagramola: «Serie C? Siamo fiduciosi, l'obiettivo è quello di allestire una squadra in grado di competere subito per la B»

Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Scatta il rompete le righe. In attesa dell’ufficialità della promozione, che non arriverà oggi ma a giugno in occasione della prossima riunione del Consiglio Federale che dovrà dare l’ok alle proposte (sui criteri relativi a promozioni e retrocessioni) formulate dall’odierno Consiglio direttivo della LND, il Palermo ha deciso di dare il via libera ai giocatori. Una mossa già messa in preventivo dalla dirigenza nelle scorse settimane e che adesso ha anche i crismi dell’ufficialità.

«A seguito della delibera del Consiglio Federale del 20 maggio sulla sospensione dei campionati dilettantistici – si legge in una nota diffusa sul sito ssdpalermo.it – il Palermo comunica che le sessioni individuali facoltative al Renzo Barbera si svolgeranno fino a sabato 30 maggio. Da domenica 31 i calciatori rosanero potranno fare rientro presso le proprie residenze nel rispetto delle normative vigenti. Il campo dell’impianto di viale del Fante – spiega il club targato Hera Hora – sarà comunque a disposizione dei propri tesserati che resteranno in città anche nei mesi estivi».

In casa rosanero, intanto, si sente profumo di serie C: «Attendiamo fiduciosi l’ufficialità della promozione – ha dichiarato ai microfoni di Tgs l’amministratore delegato Rinaldo Sagramola – facendo gli scongiuri credo che il tutto si chiuderà con il salto di categoria. Stop definitivo della serie D? Impossibile attuare il protocollo, parliamo di un’operazione molto costosa che avrebbe messo in difficoltà la maggior parte delle società». Anche lo sguardo del dirigente rosanero è rivolto al futuro e ad una C che la società intende disputare recitando un ruolo da protagonista. Facendo leva su una struttura solida («Il nostro stadio ha una capienza che consente di rispettare le regole e gestire eventuali restrizioni legate all’afflusso dei tifosi») e su una compagine affidabile: «Il nostro obiettivo – assicura Sagramola - è quello di allestire una squadra in grado di competere per la promozione diretta in serie B. In panchina ci sarà ancora Pergolizzi? Non posso che complimentarmi con lui per come ha gestito un campionato così difficile. Prima di incontrarci per discutere il futuro vogliamo capire in quale campionato dovremo giocare».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews