Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Covid, oltre 4mila metalmeccanici in cassa integrazione

Redazione

Una platea di più di 4mila operai metalmeccanici in cassa integrazione tra Palermo e provincia per il Covid-19. La Fiom Cgil Palermo chiede all'Inps di accelerare i tempi di erogazione dei pagamenti.

«Stiamo lavorando senza sosta per fronteggiare le domande di cassa integrazione in arrivo, che fino ad ora riguardano più di 4mila metalmeccanici in cassa integrazione tra Palermo e provincia dipendenti di aziende che vanno dai grossi gruppi come Fincantieri a tutto l'indotto fino ad arrivare alle piccole aziende, anche con un solo lavoratore, dei settori carpenteria, installazioni telefoniche, informatica - dichiarano Angela Biondi e Francesco Foti, Fiom Cgil Palermo - Lavoriamo per mettere in sicurezza tutti i metalmeccanici in cig e siamo allo stesso tempo operativi per tutelare i metalmeccanici che lavorano in smart working, come i dipendenti di Sispi, Engineering, Italtel, Eco Cerved, gli impiantisti della Guerrato, di Sei Energia, S.e.p.i, della ditta Romano, gli ascensoristi di Kone, Schindler e Siram, impegnati in lavorazioni essenziali in ospedali e Asp, più gli addetti ai pali eolici come i dipendenti di Senvion e Vestas. Tra i metalmeccanici operativi, ci sono anche i dipendenti della Leonardo, alla Guadagna, che lavorano con le misure di sicurezza previste dal decreto».

«È importante che i lavoratori in cassa integrazione siano garantiti - aggiungono Biodi e Foti - I grandi gruppi come Fincantieri e Kone hano anticipato la cassa integrazione mentre la gran parte delle aziende ha chiesto il pagamento diretto da parte dell'Inps. È fondamentale che l'Inps si adoperi sin da subito affinché la prossima settimana i lavoratori possano ricevere il corrispettivo della cig nei conti correnti. Altrimenti si rischia di avere oltre ai disoccupati palermitani anche lavoratori, come questi metalmeccanici, senza reddito. Sarebbe una bomba sociale». Per quanto riguarda la Sispi, la società partecipata del Comune che sta svolgendo un ruolo essenziale nella gestione dei servizi informatici del Comune, la Fiom chiede il potenziamento del personale. «I dipendenti dell'azienda stanno svolgendo un lavoro egregio e il personale va rinforzato preparando il turn over e incrementando le assunzioni in vista dei maggiori carichi di lavoro per il futuro».

(Fiom Cgil Palermo)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews