Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Minuto di silenzio per la Giornata della memoria di Libera

Un minuto di silenzio, il 21 marzo, nella Giornata nazionale della memoria e dell’impegno, in ricordo delle vittime innocenti delle mafie di Libera. La proposta della Consulta delle Culture e del Comune di Palermo

Redazione

Un minuto di silenzio e preghiera, da vivere in comunione in ogni città del nostro Paese con tutte le comunità cristiane e di altre religioni. È quello a cui invitano alle 20 di sabato 21 marzo l’associazione “Libera” in collaborazione con il Comune di Palermo, insieme all’Ufficio Diocesano per il Dialogo Ecumenico e Interreligioso e la Consulta delle Culture di Palermo in occasione della Giornata nazionale della memoria e dell’impegno, in ricordo delle vittime innocenti delle mafie prevista proprio per il 21 Marzo. Una giornata che avrebbe avuto il capoluogo siciliano come piazza principale nella quale ritrovarsi e ricordare quanti hanno sacrificato la loro vita per combattere le mafie e affermare principi di giustizia e legalità.

«Abbiamo accolto con viva gratitudine – scrive la presidenza di Libera – l’invito della Consulta delle Culture di proporre, in collaborazione con il Comune di Palermo, un momento di particolare significato in preparazione della Giornata Nazionale della Memoria e dell' Impegno delle vittime innocenti delle mafie, oggi giunta alla XXV edizione. Se non ci fosse stata l’emergenza data dalla pandemia da Coronavirus, la sera del venerdì 20 marzo nella Cattedrale di Palermo si sarebbe incontrato un migliaio di familiari delle vittime, per un’occasione di riflessione e preghiera in memoria dei propri cari. Stavamo anche ultimando in città, con i rappresentanti di diverse etnie, un momento interreligioso di preghiera».

Questo momento, però, venerdì sera, ci sarà comunque, anche se ognuno in spazi non comuni. A partecipare, infatti, saranno: comunità ebraica – comunità islamiche – chiesa ortodossa Patriarcato di Mosca e Patriarcato di Romania – chiesa Anglicana – chiesa Valdese Metodista – chiesa Avventista - chiesa evangelica di Riconciliazione – chiesa Evangelica del Ghana – chiesa cattolica – comunità Buddiste – comunità Induiste Tamil e Mauriziane.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews