Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Coronavirus, la giunta si è riunita per via telematica
Smart working per i dipendenti, sospesa isola pedonale

L'assessore alla Mobilità Giusto Catania ha commentato: «Questa misura, in ottemperanza al decreto governativo per contenere la diffusione del coronavirus, è un modo per evitare gli assembramenti e per avere più agenti di Polizia municipale in servizio in altre urgenti attività»

Redazione

La giunta si è riunita oggi ma per via telematica date le disposizioni in merito di rischio contagio da coronavirus. Diversi i provvedimenti adottati, dallo smart working per i dipendenti, che porterà il numero dei lavoratori che quotidianamente si recano negli uffici da seimila a duemila, fino alla sospensione dell'isola pedonale di via Libertà e via Ruggero Settimo fino al 3 aprile, salvo proroga delle restrizioni da parte del Governo nazionale. Tutto questo alla luce poi delle valutazioni già espresse e che hanno portato a sospendere la Ztl, vista la riduzione del traffico pedonale e considerando che gli spostamenti personali consentiti devono essere effettivamente motivati, «anche con l'obiettivo - spiega il sindaco Leoluca Orlando - di scoraggiare le persone dall'uscire di casa».

Su questo l'assessore alla Mobilità Giusto Catania ha commentato: «Questa misura, in ottemperanza al decreto governativo per contenere la diffusione del #coronavirus, è un modo per evitare gli assembramenti e per avere più agenti di Polizia municipale in servizio in altre delicate ed urgenti attività». L'ordinanza sarà pubblicata domani.

In merito allo smart working dei lavoratori da lunedì ferie obbligatorie per circa mille dipendenti ogni settimana a rotazione, per smaltire l'arretrato. Circa duemila dipendenti da lunedì, a scaglioni da 500, lavoreranno da casa. Si tratta di quelli che hanno l'uso ad alta intensità del PC per funzioni lavorative mentre un gruppo di circa 300 lavoratori con funzioni tecnicamente più delicate che richiedono protocolli di sicurezza maggiori, come l'emissione dei mandati di pagamento, sarà abilitato all'accesso diretto tramite specifici protocolli di sicurezza.

Altri punti discussi oggi sono stati  la rimodulazione orari di apertura dei CCR per il conferimento rifiuti e delle corse Amat per supportare linee con maggiore sovraffollamento. La Giunta ha quindi affrontato il tema dei servizi della RAP, tenendo conto anche delle indicazioni a livello nazionale a tutti i gestori di servizi legati ai rifiuti. Si è preso atto del fatto che da ieri sono stati avviati interventi di igienizzazione delle sedi stradali e si è disposto che questi procedano e vengano potenziati, a cominciare dalle aree limitrofe agli ospedali (questa notte Civico e Policlinico), poi il Cervello, Villa Sofia e gli altri. Si è ricevuta rassicurazione che i prodotti utilizzati sono largamente impiegati nel settore specifico e sono conformi per l’utilizzo in ambiente urbano. Circa i servizi ordinari, si è deciso di ridurre l'apertura dei CCR, Centri comunali di raccolta, mantenendo aperti dal lunedì al venerdì soltanto quello di via Oreto (dalle 7 alle 13) e di viale de Picciotti (dalle 13 alle 17), proseguiranno regolarmente il ritiro domiciliare degli ingombranti e la derattizzazione mentre si procederà ad un potenziamento della igienizzazione dei cassonetti

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews