Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Emergenza Coronavirus, si ferma la D
E il Palermo si allenerà solo al Barbera

La LND ha ufficializzato il rinvio a data da destinarsi delle gare in programma l'8 marzo. Il 15 ci sarebbe stata comunque una sosta. Nell'ambito delle misure di prevenzione, intanto, gli uomini di Pergolizzi lavoreranno esclusivamente allo stadio e a porte chiuse

Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

L’emergenza dovuta al Coronavirus blocca la serie D. Con un comunicato, la Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzato oggi il rinvio a data da destinarsi delle gare in programma l’8 marzo. Coinvolto anche il girone I, quello del Palermo che domenica avrebbe dovuto giocare allo stadio Stefano Rizzo di Rossano contro il Corigliano prima della sosta comunque prevista per il 15 marzo per dare spazio alla Rappresentativa di serie D impegnata al Torneo di Viareggio. La LND ha spiegato le ragioni dell’annullamento delle partite «preso atto del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020; considerato che all’articolo 1 lettera C è previsto espressamente che le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano; considerato che l’espletamento di tali controlli, posti a carico delle associazioni e società sportive, necessita di tempi particolari; vista l’imminenza delle gare programmate».

Da capire se il 22 marzo – sempre che si giochi ovviamente – il Palermo (a porte chiuse) sarà di scena a Torre Annunziata contro il Savoia rispettando l’ordine del calendario o se in quella data verrà recuperato il match con il Corigliano così come le altre sfide della ventisettesima giornata. La nuova situazione determinata dall’allarme Coronavirus, intanto, ha avuto inevitabilmente delle ricadute dal punto di vista organizzativo anche sui rosanero che da oggi (con una seduta alla quale ha assistito anche il presidente Dario Mirri) si alleneranno ad oltranza solo allo stadio dove, non dovendo condividere lo spogliatoio con altri soggetti a differenza ad esempio del Tenente Onorato e del Pasqualino di Carini, la squadra è in contatto con un ambiente più protetto.

«Preso atto del rinvio della ventisettesima giornata della serie D – si legge in una nota diffusa dal club – il Palermo comunica di avere già adottato ogni misura di prevenzione prevista dal DPCM del 4 marzo 2020 relativa al contenimento e alla gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Dalla giornata di oggi la squadra allenata da Rosario Pergolizzi proseguirà la preparazione esclusivamente al Renzo Barbera: tutti gli ambienti dello stadio saranno sanificati quotidianamente secondo le disposizioni ricevute dalla Federazione Medico Sportiva Italiana. Come previsto dal suddetto DPCM – conclude la nota – tutte le sedute d’allenamento saranno svolte a porte chiuse». E sempre in ambito organizzativo, è stata annullata nel frattempo la conferenza stampa del tecnico Pergolizzi che in un primo momento era stata fissata per domani mattina al Pasqualino Stadium di Carini.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews