Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Carnevale, scattano sequestri della finanza
Trovati più di 400mila prodotti non conformi

Redazione

I finanzieri del Comando Provinciale di Palermo, nell’ambito di un vasto piano di intervento avviato in tutta la Provincia volto a garantire la sicurezza dei prodotti commercializzati in occasione del Carnevale, hanno effettuato, in più operazioni ed in vari esercizi commerciali, il sequestro di oltre 400.000 articoli detenuti per la vendita, soprattutto carnevaleschi, non conformi agli standard di sicurezza previsti dall’Unione Europea.

Nello specifico, la merce in rassegna (maschere, vestiti carnevaleschi, accessori e giocattoli per bambini) era sprovvista del previsto marchio CE nonché delle indicazioni del produttore ed importatore, del luogo d’origine, delle istruzioni e precauzioni per l’utilizzo, pertanto, è stata posta sotto sequestro amministrativo e i responsabili segnalati alle competenti autorità per l’irrogazione delle sanzioni pecuniarie.

Nel dettaglio le Fiamme Gialle:

-del 2° Nucleo Operativo Metropolitano, in tre depositi a Palermo in uso ad una società di imprenditori palermitani, hanno sequestrato oltre 237.000 articoli. I responsabili sono stati altresì denunciati alla Procura della Repubblica di Palermo per contraffazione e utilizzo di segni mendaci;

-del Gruppo di Termini Imerese hanno sequestrato 177.275 prodotti in un esercizio commerciale gestito da un imprenditore di nazionalità cinese;

-della Tenenza di Carini hanno sequestrato 2.480 articoli all’interno di un magazzino anch’esso riconducibile ad un soggetto di etnia cinese,

per un totale complessivo pari a oltre 400.000 articoli.

Il settore del contrasto alla commercializzazione di prodotti non sicuri è un ambito nel quale la Guardia di Finanza investe specifiche risorse al fine di garantire, da un lato, l’incolumità del consumatore finale, sottraendolo al rischio di poter entrare in contatto con articoli pericolosi e potenzialmente dannosi, e dall’altro, il rispetto delle regole del mercato.

(Guardia di Finanza)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews