Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo sconfitto, il Licata vince 2-0
Daniello e Convitto stendono i rosa

La squadra di Pergolizzi al terzo stop stagionale. Dopo le sconfitte interne con Savoia e Acireale, i rosa perdono anche l’imbattibilità esterna. Una prova opaca da parte della capolista che però mantiene i sette punti di vantaggio sul Savoia

Luca Di Noto

Foto di: antonio melita

Foto di: antonio melita

Il Palermo torna sconfitto dalla trasferta di Licata. In un Dino Liotta vestito a festa, i gialloblu si impongono per 2-0 e fanno perdere ai rosanero l’imbattibilità esterna. L’unica buona notizia, per la squadra di Pergolizzi, arriva da Messina dove l’Fc batte di misura il Savoia e consente proprio alla capolista di mantenere i sette punti di vantaggio sui campani. Una prova opaca da parte dei rosa che hanno regalato un tempo agli avversari e soltanto nella ripresa hanno provato a reagire.

Sin dai primi minuti, i rosa cercano di spingersi in avanti. Al 3’, botta da fuori di Ficarrotta col sinistro, ma Ingrassia si rifugia in corner. Cinque minuti più tardi, i gialloblu si affacciano in avanti ma Crivello spazza in corner. All’11’, il Licata passa in vantaggio grazie a un vero e proprio golazo di Daniello che dalla destra sorprende Pelagotti con una botta di mezzo esterno che si insacca sotto l’incrocio dei pali. Gialloblu vicini al raddoppio al quarto d’ora, ma Pelagotti si fa trovare pronto sul tentativo di Convitto. I ritmi calano d’intensità e bisogna attendere circa la mezz’ora per annotare qualcosa, con Ingrassia che blocca senza problemi un cross dalla sinistra di Crivello. Poco dopo, Langella prova a lanciare Doda ma sbaglia la misura del passaggio. Al 31’, Martinelli prova a mettere in mezzo un calcio di punizione, ma Ingrassia blocca agevolmente. La formazione di mister Pergolizzi non riesce a trovare varchi e al 38’ è la squadra di Campanella a rendersi nuovamente pericolosa con Cannavò, la sfera finisce sul fondo di un nulla. Quattro minuti dopo, i rosa si riaffacciano in avanti con Doda che prova a sorprendere Ingrassia, ma il pallonetto si perde sul fondo, mentre prima dell’intervallo ci riprova Cannavò, la cui conclusione dal limite è murata. Si va così al riposo sull’1-0.

Nessun cambio in avvio di ripresa e Palermo subito pericoloso in due occasioni con Silipo che al secondo tentativo, con deviazione di Ingrassia, colpisce la traversa. Al 51’ proteste dei rosa per una presunta trattenuta su Lancini in area, ma l’arbitro lascia correre. Gli ospiti continuano a provarci, Ficarrotta prova a lanciare Langella che però non arriva sul pallone. Al 62’, Palermo vicino al pari: il neo entrato Lucca serve Floriano che però da buona posizione si fa ipnotizzare da Ingrassia. Poco dopo ci prova anche Langella, con la sfera che finisce sul fondo. Uno spento Ficarrotta prova a inventarsi la giocata senza riuscirci, così poco dopo il Palermo si rende nuovamente pericoloso e va vicinissimo al pareggio con Lancini che sfrutta un’uscita a vuoto di Ingrassia, ma il pallone si stampa sull’incrocio dei pali. Per i rosa è il momento migliore della gara, al 75’ Lucca lancia Floriano, ma l’ex Bari spara alto. Poco dopo è Felici che dalla destra serve Lucca, il centravanti calcia a botta sicura e Maltese salva tutto nell’area piccola gialloblu. Al 79’, ecco il raddoppio del Licata: lancio lungo dalle retrovie e buco difensivo di Lancini, Convitto è da solo davanti a Pelagotti e lo batte con un pallonetto. La squadra di Pergolizzi è demoralizzata, mentre sulle tribune del “Liotta” i tifosi gialloblu sono in festa. Nel finale il Palermo cerca di rendere meno amara la sconfitta, ma l’unica buona notizia arriva da Messina, dove l’Fc ha battuto il Savoia.

Il tabellino

Licata (4-3-3): Ingrassia; Daniello, Porcaro, Maltese, Mazzamuto; Doda, Civilleri (81' Sangiorgio), Diaby; Adeyemo (78' Cassaro), Cannavò, Convitto (92' Manfré). A disp.: Callea, Battimili, Enea, Greco, Mangano, Rinoldo. All. Campanella.

Palermo (4-3-2-1): Pelagotti; Doda, Peretti (60' Lucca), Lancini, Crivello; Langella, Mauri, Martinelli; Silipo (67' Felici), Floriano (92' Ambro); Ficarrotta. A disp.: Fallani, Accardi, Martin, Kraja, Sforzini, Ricciardo. All. Pergolizzi.

Arbitro: Crezzini di Siena (Minafra-Barberis).

Marcatori: 11' Daniello, 79' Convitto

Note: Ammoniti: Daniello, Diaby (L), Crivello, Mauri (P)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews