Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

San Valentino, i riders Serena e Vincenzo si sposano
«Se stiamo fermi non guadagniamo ma oggi è festa» 

Lei è un'instancabile lavoratrice palermitana, lui è conosciuto ai più come Nonno Rider perché è il corriere più anziano d’Italia ed oggi, nel giorno degli innamorati, hanno celebrato le loro nozze. «Si può dire che sia stato il Comune di Palermo a scegliere per noi»

Antonio Melita

Lei è Serena La Manna, 44 anni, instancabile lavoratrice palermitana, lui è Vincenzo Fiorillo, 67 anni, conosciuto ai più come Nonno Rider perché è il corriere più anziano d’Italia ed oggi, nel giorno che celebra gli innamorati, hanno celebrato le loro nozze. Domandiamo se è un caso il giorno di San Valentino: «Si può dire che sia stato il Comune di Palermo a scegliere per noi. Sei mesi fa avevamo richiesto l’ultima data disponibile, ed è uscito proprio il 14 febbraio, per la gioia comunque di Vincenzo che è il romantico della coppia» afferma sorridente la sposa.

Alla cerimonia tenuta alla Real Fonderia alla Cala di Palermo, hanno partecipato i familiari di lei ed alcuni colleghi di lavoro della coppia che dal 2017 lavora per la multinazionale delle consegne Gloovo. Come tradizione, ad arrivare per primo è lo sposo: «Non è un amore nato tra le consegne, anche perché con Serena ci conosciamo da oltre 17 anni - afferma Vincenzo - Ci siamo conosciuti dalle mie parti a Salerno, durante la gestione del ristorante di famiglia, abbiamo iniziato a lavorare insieme e non ci siamo più lasciati».

«In tensione? Certo, ma ovviamente la convivenza non mi spaventa, visto che viviamo insieme da molto tempo a Brancaccio. Continueremo a lavorare insieme anche se, a fine anno, Vincenzo andrà in pensione e sono certa che aumenterà il suo senso di protezione -  continua Serena ridendo - Vincenzo chiede di me se non mi vede per un po’ durante le consegne. Gelosia? Forse, ma penso che sia più paura, visto le strade colabrodo di Palermo». Dopo il rito civile, a pranzo in un locale di via Mariano Stabile nelle vicinanze di Piazza Castelnuovo, luogo abituale di ritrovo per i riders palermitani. «Ci siamo conosciuti durante la prima sessione di selezione e abbiamo subito legato per la cazzimma di Vincenzo (termine napoletano, che non gradirà in quanto salernitano e di fede bianconera n.d), mentre Serena già la conoscevo perché lavorava nel settore del recapito già alla fine degli anni ’90», afferma Francesco uno dei tanti colleghi presenti alla cerimonia.

«Abbiamo dedicato l’intera giornata passandola con i nostri amici e colleghi - dice Adriano, un altro amico e collega - Per noi stare fermi significa non guadagnare, per questo ci vorrebbe una paga minima giornaliera, ma a questo penseremo nei prossimi giorni: oggi siamo veramente felici di condividere l’unione di una coppia di amici», pone l’accento sulle questioni sinora irrisolte dei riders. Per Fabrizio, il più giovane della comitiva, «la loro è una bella storia di rispetto e amore. Non ho dubbi nel dire che la più veloce è Serena, ma Vincenzo è un lavoratore serio e sempre disponibile con noi più giovani».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews