Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Salvini a Ballarò, l'assemblea in piazza Mediterraneo
«La nostra città non dimentica quello che rappresenta»

Dal mondo delle associazioni a Potere al Popolo non sono pochi i palermitani che protestano contro l'arrivo nel quartiere del leader della Lega. In aggiornamento

Antonio Melita

Foto di: Antonio Melita

Foto di: Antonio Melita

In piazza Mediterraneo continuano ad arrivare palermitani chiamati a manifestare dalla visita a Ballarò di Matteo Salvini. Tra loro diversi esponenti delle associazioni attive sul territorio come Mediterraneo Antirazzista e Sos Ballarò ma anche del movimento delle Sardine o di alcuni partiti. Intanto da Moltivolti, punto di riferimento del quartiere, campeggia un cartello per informare la clientela della chiusura delle attività dalle 15 alle 18 «per consentire ai propri dipendenti il libero esercizio di manifestare in occasione della visita nel nostro quartiere del segretario della Lega Matteo Salvini».

«Oggi ci rendiamo conto dell'ennesima provocazione che sta facendo in pompa magna Matteo Salvini - spiega Gabriele Rizzo di Potere al Popolo -  con il completo dei suoi optional: commissariato Oreto, palazzo istituzionale e ora deve venire a fare l'uomo del popolo qui a Ballarò, una realtà che non lo accoglie per quello che afferma di essere. Palermo è una città che non dimentica quello che lui è sempre stato per la terra del Sud, noi siamo qui per respingerlo e allontanarlo dalla nostra città». Una provocazione, secondo Rizzo, anche alla luce del fatto che il leader della Lega «viene in un quartiere danneggiato e colpito duramente dai suoi decreti sicurezza - conclude - che hanno buttato nell'illegalità centinaia di ragazzi che oggi non possono rinnovare il proprio permesso di soggiorno». 

Al centro del dibattito odierno anche la visita successiva prevista dall'agenda di Salvini, quella al commissariato Oreto: «Forse ha bisogno di un'altra felpa o un'altra giacca per la sua collezione  - spiega Liborio Martorana delle Sardine di Palermo - o forse va a costituirsi. Boh? Tornando seri, le visite ai commissariati le possono fare tutti i parlamentari. La cosa che mi lascia perplesso è proprio questa passeggiata a Ballarò perché o lo fa per denigrare quanto di buono è stato fatto qui o per strumentalizzare. Una cosa che mi sembra bruttina». 

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews