Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Passante, via Monti Iblei viene restituita alla città 
Via ai cantieri per il prolungamento di viale Francia

L'ufficialità è arrivata ieri dopo un incontro tra Rfi e Comune. Una strada che sembrava destinata all'abbandono torna a disposizione dei residenti e non solo: la presenza di molti stalli faciliterà il passaggio dal mezzo privato al mezzo pubblico

Stefania Brusca

Oggi via Monti Iblei viene restituita alla città dopo l'accordo tra Comune e Rfi per asfaltare anche la semicarreggiata non interessata ai lavori, portato avanti dalla prima decade di gennaio dalla Rap. Come aveva annunciato Rfi in merito al passante ferroviario sono stati avviati ulteriori interventi per circa cinque milioni che comprendono il prolungamento di via Francia fino a via Pietro Nenni e la sistemazione a verde della galleria di via Monti Iblei.

Viene riconsegnata una strada alla città che sembrava destinata all'abbandono. «La riapertura di via Monti Iblei metterà a disposizione una strada complessivamente più larga e dotata di molti posti auto -spiega l'ingegnere Roberto Di Maria, di Palermo in progress - destinati ai residenti e non solo: la presenza di molti stalli nei pressi della stazione Francia faciliterà il passaggio dal mezzo privato al mezzo pubblico». Ma non sarà l'unico vantaggio per la mobilità. «Così si razionalizza la circolazione in tutta l'area  - aggiunge Di Maria - realizzando una buona alternativa alla via dei Nebrodi per chi proviene da via De Gasperi e vuole procedere in direzione nord sottopassando via Belgio anzichè attraversarla in corrispondenza della rampa di accesso allo svincolo autostradale».

Ieri pomeriggio è stata data l'ufficialità alla riapertura nel corso di un incontro che si è tenuto tra Rfi, rappresentata dall'ingegnere Filippo Palazzo, responsabile dei lavori nell'area di Palermo, e il Comune. Un intervento che era atteso da tempo e che depenna alcune voci riguardo ciò che resta ancora da fare in merito alle opere di superficie e accessorie al passante ferroviario. Potrebbero prendere corpo anche le proposte portate all'attenzione del Comune e associazioni da Rfi per realizzare aree gioco e fitness lungo un percorso ciclopedonale, lungo tutto il tratto di ex sedime ferroviario dal ponte di via Belgio allo spiazzo oltre via Stazione di San Lorenzo. 

Per quanto riguarda ciò che resta ancora da completare in merito all'opera, alla fine del 2019 l'ingegnere aveva annunciato a Meridionews il cronoprogramma dei lavori prevedendo tempi brevi per gli interventi in viale Francia, medi per vicolo Bernava e lunghi per la fermata di viale Lazio.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews