Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Da Ballarò a viale Strasburgo, arrestati tre spacciatori

Redazione

La polizia nel corso delle ultime ore ha tratto in arresto tre giovani spacciatori e recuperato denaro e dosi di cocaina. Sono gli esiti di due distinte operazioni nate dalla costante attività di “prevenzione dei reati e di controllo del territorio” che la polizia effettua nel capoluogo anche attraverso pattuglie in abiti civili della squadra mobile, in questo caso i falchi della sezione Contrasto al crimine diffuso.

Praticamente identici gli eventi per modalità di individuazione dei pusher seppur diverse sono le zone cittadine ove è stata registrata la detenzione di droga ai fini di spaccio. Nel primo caso, l’arresto è frutto di un appostamento effettuato dagli agenti in una nota piazza del centro storico palermitano, quella di Ballarò. I poliziotti hanno notato stazionare proprio in piazza Ballarò due loro “vecchie conoscenze”: Sammarco Pietro, 20enne del quartiere “Montepellegrino” e Mazzanares Salvatore, 19enne dell’Albergheria.

I due hanno contribuito, ognuno per propria parte, a realizzare un’attività di spaccio di cocaina (crack) destinata a giovani acquirenti. Mazzanares è stato notato cedere dosi e Sammarco a far da “vedetta”. Dopo avere documentato alcune cessioni di dosi, tutte puntualmente sequestrate a distanza ad acquirenti raggiunti dopo essersi allontanati dal perimetro di Ballarò, i poliziotti hanno provveduto a fermare i due spacciatori. Addosso ad entrambi è stato trovato denaro, complessivamente quasi 600 euro, sequestrato perché ritenuto provento di spaccio.

Il secondo caso ha visto operare sempre i falchi della squadra mobile, stavolta in viale Strasburgo: gli agenti, certi di non essere notati e con discrezione quindi hanno seguito le fasi di approccio tra uno spacciatore giunto a bordo di una vettura ed un pedone che su quella vettura sarebbe finito per salire. Tra i due si sarebbe in breve consumato uno scambio denaro stupefacente, evidentemente concordato prima. Quando gli agenti hanno visto abbastanza perché si configurasse un reato sono entrati in azione e hanno sequestrato una dose di cocaina, quella oggetto di compravendita, un’altra di marijuana e la somma di quasi 700 euro, rinvenuta addosso all’autista della vettura, Di Cristina Vincenzo, 19enne del quartiere Zisa. Questi è risultato, inoltre, sprovvisto di patente di guida. E’ stato, pertanto tratto in arresto per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato per guida senza patente.

I servizi proseguiranno senza soluzione di continuità.

(fonte: questura di Palermo)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews