Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Verdiana Mineo è l'atleta donna più forte della Sicilia
«Con la Palestra Popolare rappresento la mia terra»

La giovane ha ricevuto una convocazione al Western European Championship dopo il secondo posto ai campionati italiani. «La sfida di domenica è stata un test, la prima gara del 2020, e sembra che stiamo andando bene». Prossimo obiettivo sono i campionati italiani di giugno

Stefania Brusca

È palermitana l'atleta più forte della Sicilia. La 28enne Verdiana Mineo ha conquistato l'ennesimo riconoscimento al Sicily classic powerlifting che si è tenuto al Terminal Fitness Boccaccio di Avola domenica scorsa. Una competizione regionale che prevede prove di forza con il bilanciere alla quale hanno preso parte un centinaio di atleti da tutta l'Isola. La giovane, che si allena alla Palestra Popolare di Palermo, ha conquistato l'assoluto femminile sul totale e su tutte e tre le alzate. Essere una donna forte, dal punto di vista strettamente fisico oltre che emotivo, rappresenta un impegno in più e una sfida per Verdiana che a MeridioNews racconta cosa ha voluto dire per lei tagliare questo traguardo. «Ci sono tanti stereotipi di genere - racconta - che condizionano le donna. Sicuramente la mia è un scelta che modifica la vita ed espone a tutta una serie di giudizi e pregiudizi. Allo stesso tempo è anche vero che praticare uno sport come il mio significa anche sovvertire questi stereotipi. Ci sono sempre quelle piccole battute e i commenti che le persone fanno, soprattutto uomini, a proposito del fatto che sono un'atleta di forza, spesso più forte di alcuni uomini. È come se minacciassi l'ordine sul quale questa società è basata. La cosa che mi fa piacere è che sempre più donne praticano questo sport, in questo modo, insieme, agiamo attivamente per sovvetirli. Mi ha fatto piacere che domenica con me ci fosse una giovanissima, una 17enne alla sua prima esperienza, che ha conseguito il terzo posto». 

Un risultato che per Verdiana non è arrivato dall'oggi al domani: «Ci sono stati tanti passaggi intermedi - ripercorre - ho iniziato nel 2017. Non avevo mai praticato nessuno sport, nessuno nella mia famiglia lo fa e sono poche le strutture pubbliche che offrono questa opportunità. Inoltre non ci sono politiche per incentivare i giovani a fare sport. Poi è arrivata la Palestra Popolare, ma non credevo di arrivare cosi lontano. Ho trovato tecnici che hanno saputo valorizzare il mio talento e anche se ho conseguito già dei risultati spero di poter apportare ancora miglioramenti: la maturità atletica si raggiunge in cinque o sei anni, speriamo di arrivare ancora più lontano». La giovane ha ricevuto una convocazione al Western European Championship dopo il secondo posto ai campionati italiani. «La sfida di domenica è stata un test, la prima gara del 2020, e sembra che stiamo andando bene». Verdiana, al peso di 72 kg corporei ha sollevato 170 kg nello squat, 82,5 kg nella panca piana e 170 kg nello stacco da terra: questi numeri le sono valsi oro di categoria e premio per l'atleta donna più forte tra tutte. Un traguardo eccellente che conferma una grande crescita per questa atleta, che ora si prepara per i Campionati italiani di Powerlifting del prossimo giugno: «Sto anche allenando un gruppetto di ragazzi tutti giovani, maschi e femmine - conclude - che porterò lì poi con l'intenzione di rappresentare la Sicilia: siamo pochi a gareggiare dalla nostra regione, di solito in tre. I miei risultati se fossero solo per me non servirebbero a molto, la comunità forte che mi sostiene e rappresentare la mia terra mi dà una grande spinta a fare meglio». 

Oro anche per altri due componenti maschili della squadra della Palestra Popolare Palermo: Gabriele Mastrogiovanni e Andrea Di Matteo. Nella competizione si è distinto poi Mastrogiovanni, giovane promessa di questo sport, che a soli 17 anni e alla sua prima gara di Powerlifting ha conquistato il primo posto subjunior maschile. Un risultato notevole dopo solo tre mesi di allenamento, che lascia presagire una grande crescita atletica per Gabriele. Anche il tecnico e atleta della Palestra Popolare Palermo, parchitano Di Matteo, ha concluso un'ottima prestazione aggiudicandosi il primo posto nella categoria senior -74 kg. A un soffio dal podio Michele Mazzonello, sanvitese classe 1999, che però non conclude la gara per un piccolo infortunio nello stacco da terra. Buoni risultati per le altre atlete della squadra, Roberta Russo e Rosaria Rasa, e per Giuseppe Alotta, seguito da Damiano di Carlo dell'A.S.D. One Fitness Club di Altofonte.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews