Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Manutenzione bus, servizio in appalto
Clausole sociali per i lavoratori Sivibus

Redazione

Si è svolto questa mattina l’incontro tra le organizzazioni sindacali territoriali dei metalmeccanici, Fiom Cgil e Uilm Uil di Palermo, con l’assessora al Lavoro, Giovanna Marano, che ha convocato il tavolo su richiesta del sindacato dopo l’apertura delle procedure di licenziamento collettivo, e con l’assessore alla Mobilità, Giusto Catania. Presente anche il presidente dell’Amat Michele Cimino. I sindacati hanno ribadito la richiesta di attivazione delle clausole sociali per la salvaguardia dei posti di lavoro dei lavoratori della Sivibus, azienda che da oltre 40 anni si occupa della manutenzione degli autobus dell’Amat. 

«L’assessora Marano, insieme all'assessore Catania, hanno ribadito la volontà dell’amministrazione comunale, negli affidamenti esterni di servizi del Comune, di trovare soluzioni affinché non si perdano posti di lavoro, cioè attivando quelle che chiamiamo clausole sociali di salvaguardia – dichiarano Angela Biondi e Vincenzo Comella, segretari della Fiom e della Uilm di Palermo – Questo per noi è un punto imprescindibile a difesa del lavoro e dei lavoratori, specialmente quando si tratta di lavoratori che hanno sempre lavorato praticamente in via esclusiva per l’amministrazione comunale”.Si tratta ora di individuare le aziende cui affidare il sevizio, sino a oggi svolto da Sivibus, nel rispetto dei vincoli previsti dai bandi che la stessa Sivibus si era aggiudicata. Il presidente dell’Amat, Cimino, ha confermato il percorso tracciato dagli assessori Marano e Catania, aggiungendo che, per il disagio che questa situazione sta causando al servizio di manutenzione, si sta già procedendo nell'individuazione di altre aziende per ripristinare al più presto il servizio.“Abbiamo infatti chiesto al presidente Cimino se corrisponda al vero quanto appreso dalla stampa sull’intenzione dell’azienda di internalizzare il servizio – continuano Biondi e Comella – Su questo punto Cimino è stato molto chiaro: il perimetro del servizio affidato all’esterno non è in alcun modo messo in discussione».

L’Amat, è stato chiarito aggi al tavolo, continuerà ad affidare a terzi la manutenzione dei bus che fino a ora ha svolto la Sivibus. Questo pomeriggio, presso Sicindustria, i sindacati di categoria hanno incontrato la Sivibus per continuare il percorso di esame congiunto previsto dalle norme che regolano i licenziamenti collettivi. «Abbiamo chiesto - concludono i sindacalisti - l’attivazione della cassa straordinaria, prevista per l’industria, perché vogliamo percorrere tutte le strade in attesa del ricollocamento dei lavoratori nelle aziende che subentreranno alla Sivibus nella manutenzione degli autobus dell’Amat».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews