Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Avanti Insieme, c'è un nuovo gruppo in Consiglio
Ne fanno parte gli orlandiani: «Sogno comune»

Proseguono le manovre interne a Sala delle Lapidi in vista delle elezioni nel 2022, con la fusione delle due liste civiche che nel 2017 si erano schierate a sostegno del primo cittadino. Mentre continua la raccolta firme per depositare la mozione di sfiducia 

Redazione

Nasce al consiglio comunale di Palermo il gruppo Avanti Insieme, formato dai consiglieri Paolo Caracausi, Valentina Chinnici, Massimo Giaconia, Totò Orlando e Toni Sala. In pratica si tratta della fusione delle due liste civiche Palermo 2022 e Mov139 (cioè dei consiglieri rimasti) che alle scorse Comunali hanno sostenuto il sindaco Leoluca Orlando. Continuano dunque le grandi manovre di posizionamento in vista delle elezioni di maggio 2022: da una parte l'impossibilità per il primo cittadino di ricandidarsi (e, vista l'età avanzata, è facile prevedere che questa in corso sarà la sua ultima sindacatura), dall'altra le manovre anche all'interno della maggioranza alla ricerca di un'eredità politica o di una (parziale) discontinuità.

«In un panorama politico incerto e in continuo mutamento - dicono i consiglieri di Avanti Insieme - noi restiamo coerenti al progetto civico condiviso tre anni fa, consapevoli però che, per proseguire davvero il cambiamento della città rendendolo definitivo, bisogna rispondere con l’impegno quotidiano ai troppi problemi ancora irrisolti. Tutto questo non può essere il lavoro di pochi frequentatori di palazzi, ma l’impresa collettiva della comunità Palermo. A questa, nel suo intreccio di centri e di periferie, ci rivolgiamo, mettendoci in ascolto e cercando insieme di costruire e custodire un sogno comune per la nostra città»

Appena un mese fa Italia Viva, il partito fondato da Matteo Renzi, è subito diventato maggioranza a Sala delle Lapidi con otto consiglieri che sono transitati nelle sue fila per «sostenere con convinzione l'azione dell'amministrazione»: d'altra parte le voci che vogliono Orlando più vicino all'ex segretario del Pd che all'attuale si rincorrono da tempo. Nei giorni scorsi, poi, la Lega ha annunciato il passaggio di Alessandro Anello, eletto in una lista civica con Ferrandelli, anche se il partito di Matteo Salvini deve affrontare una scissione interna, col consigliere Elio Ficarra che è risultato tra i firmatari di una lettera che contestava l'operato del capogruppo Igor Gelarda. Mentre prosegue la raccolta firme, promossa dal M5s, per depositare la mozione di sfiducia al sindaco Orlando: al momento i consiglieri che hanno firmato sono nove (Concetta Amella, Antonino Randazzo, Viviana Lo Monaco, Alessandro Anello, Igor Gelarda, Giulia Argiroffi, Sabrina Figuccia, Mimmo Russo, Francesco Paolo Scarpinato).

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews