Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Casa Memoria ricorda Felicia Impastato

Redazione

Dal 6 al 12 dicembre una serie di incontri con studenti e momenti in ricordo di Felicia. In particolare il 7 dicembre Casa Memoria sarà aperta tutta la giornata per renderle omaggio con momenti spontanei di riflessione e condivisione. Felicia è stata una donna e madre che ha detto di no alle logiche mafiose ed ha dedicato la propria vita al racconto della verità e alla consegna della memoria, in nome del figlio Peppino, militante ucciso perché aveva lottato contro la mafia. Felicia nel suo impegno svolto quotidianamente, ha creato comunità, la sua casa è diventata un luogo di aggregazione ed un punto di riferimento per tantissime persone che sognano una società migliore. Per questo invitiamo tutti quelli che hanno a cuore mamma Felicia a passare giorno 7 da Casa Memoria per ricordarla con una testimonianza, con un fiore, o semplicemente con la propria presenza. Abbiamo già avuto diverse adesioni e speriamo di trascorrere insieme una bella giornata di condivisione. Le iniziative sono promosse da Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato con il Centro Impastato, l’associazione Peppino Impastato, Radio cento Passi.

Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato Onlus Corso Umberto I, 220 Cinisi (PA)

www.casamemoria.it

Sotto il programma completo.

6 DICEMBRE

Incontro all’Istituto Comprensivo Statale di Cinisi dalle ore 9:00 alle 11:00 con Luisa Impastato Presidente dell’Associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, Felicia Vitale Impastato ed Anna Puglisi (Centro Impastato). Sarà presente la Preside Benedetta Lidia Bartolotta e la referente alla legalità Gemma Cammilleri.

Chi meglio della nipote Luisa, della nuora Felicia e di Anna Puglisi che l’ha intervistata per il libro La mafia in casa mia (insieme ad Umberto Santino) può raccontare agli studenti di Cinisi la storia di Felicia, madre coraggiosa che per tutta la vita si è battuta per la verità e giustizia per il figlio Peppino, ucciso dalla mafia.

7 DICEMBRE

Nel quindicesimo anniversario dalla scomparsa di Felicia Bartolotta Impastato, una Giornata di memoria, riflessione, condivisione e impegno a lei dedicata. Felicia, madre di Peppino, subito dopo l’assassinio del figlio, ha avuto l’idea di aprire la porta della sua casa, di accogliere, fare comunità e raccontare la storia di Peppino. E’ così che nasce casa memoria, un luogo che in tutti questi anni è diventato punto di riferimento di memoria e di impegno civile a livello nazionale ed internazionale. A Casa Memoria ogni giorno, da quando Felicia intraprese il suo percorso di verità, giungono tantissime persone, soprattutto giovani che vedono in Peppino e Felicia un modello di vita, simboli di giustizia e libertà.

La casa sarà aperta durante tutta la giornata, dalle 10 del mattino alle 22:00.

Saranno realizzati incontri con studenti, dirette streaming, radio e social, con Radio 100 passi, per permettere da tutta Italia che ci si possa collegare con noi ricordando Felicia.

Sarà un momento di incontro e vari eventi: 

  • Ore 10:00 Apertura Casa Memoria
  • Ore 11:00 Incontro con gli studenti dell’I.C. M. Rapisardi di Canicattì che verranno a Cinisi a ricordare Felicia.
  • Ore 15.30 l’Associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato sarà presente all’inaugurazione della Sede Istituzionale della Consulta Giovanile
  • Interviste dei familiari e di chi ha conosciuto Felicia
  • Lettura di poesie dedicate a Felicia
  • Momento con studenti che leggeranno i propri pensieri
  • Testimonianze
  • Letture dal libro La Mafia in Casa mia
  • Videoproiezioni su Felicia
  • laboratori
  • Incontri e brevi dibattiti

10 e 12 DICEMBRE

Incontro (nelle due giornate del 10 e del 12) con 300 ragazzi e docenti dell’Istituto Statale Pascasino – Liceo delle Scienze Umane di Marsala. Gli studenti visiteranno Casa Memoria, il percorso dei 100 passi ed il bene confiscato ex Casa Badalamenti, sala al piano terra e sede di radio 100 passi e la Biblioteca Comunale “F. Paolo Abbate”. Incontreranno i familiari di Peppino e gli attivisti di Casa Memoria a cui sarà raccontata la storia di Peppino e con un particolare ricordo di Felicia. 

(fonte: Casa Memoria)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews