Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Quindici anni senza Felicia Bartolotta Impastato
Dal 6 al 12 le iniziative a Cinisi per ricordarla

Redazione

Dal 6 al 12 dicembre una serie di incontri con studenti e momenti in ricordo di Felicia. In particolare il 7 dicembre Casa Memoria sarà aperta tutta la giornata per renderle omaggio con momenti spontanei di riflessione e condivisione. Felicia è stata una donna e madre che ha detto di no alle logiche mafiose e ha dedicato la propria vita al racconto della verità e alla consegna della memoria, in nome del figlio Peppino, militante ucciso perché aveva lottato contro la mafia. Felicia nel suo impegno svolto quotidianamente ha creato comunità, la sua casa è diventata un luogo di aggregazione e un punto di riferimento per tantissime persone che sognano una società migliore.

Per questo invitiamo tutti quelli che hanno a cuore mamma Felicia a passare giorno 7 da Casa Memoria per ricordarla con una testimonianza, con un fiore o semplicemente con la propria presenza. Abbiamo già avuto diverse adesioni e speriamo di trascorrere insieme una bella giornata di condivisione. Le iniziative sono promosse da Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato con il Centro Impastato, l’associazione Peppino Impastato, Radio 100 Passi.

Il programma:

6 DICEMBRE: incontro all’Istituto Comprensivo Statale di Cinisi dalle ore 9:00 alle 11:00 con Luisa Impastato, presidente dell’associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, Felicia Vitale Impastato e Anna Puglisi del Centro Impastato. Sarà presente la preside Benedetta Lidia Bartolotta e la referente alla legalità Gemma Cammilleri.

7 DICEMBRE: nel quindicesimo anniversario dalla scomparsa di Felicia Bartolotta Impastato, una giornata di memoria, riflessione, condivisione e impegno a lei dedicata. Felicia, madre di Peppino, subito dopo l’assassinio del figlio, ha avuto l’idea di aprire la porta della sua casa, di accogliere, fare comunità e raccontare la storia di Peppino. È così che nasce Casa memoria, un luogo che in tutti questi anni è diventato punto di riferimento di memoria e di impegno civile a livello nazionale ed internazionale. A Casa Memoria ogni giorno, da quando Felicia intraprese il suo percorso di verità, giungono tantissime persone, soprattutto giovani che vedono in Peppino e Felicia un modello di vita, simboli di giustizia e libertà. La casa sarà aperta durante tutta la giornata, dalle 10 del mattino alle 22:00. Saranno realizzati incontri con studenti, dirette streaming, radio e social, con Radio 100 passi, per permettere da tutta Italia che ci si possa collegare con noi ricordando Felicia.

Sarà un momento di incontro e vari eventi: ore 10:00 apertura Casa Memoria; ore 11:00 incontro con gli studenti dell’I.C. M. Rapisardi di Canicattì che verranno a Cinisi a ricordare Felicia; ore 15.30 l’associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato sarà presente all’inaugurazione della Sede Istituzionale della Consulta Giovanile, con interviste dei familiari e di chi ha conosciuto Felicia; lettura di poesie dedicate a Felicia; momento con studenti che leggeranno i propri pensieri; testimonianze e letture dal libro La Mafia in casa mia; videoproiezioni su Felicia; laboratori, incontri e brevi dibattiti.

10 e 12 DICEMBRE: incontro con 300 ragazzi e docenti dell’Istituto Statale Pascasino - Liceo delle Scienze Umane di Marsala. Gli studenti visiteranno Casa Memoria, il percorso dei 100 passi ed il bene confiscato ex Casa Badalamenti, sala al piano terra e sede di radio 100 passi e la Biblioteca Comunale F. Paolo Abbate. Incontreranno i familiari di Peppino e gli attivisti di Casa Memoria a cui sarà raccontata la storia di Peppino e con un particolare ricordo di Felicia.

(Fonte: Casa memoria)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews