Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne
Spot Non una di meno: «Ci volete vittime, ci avrete ribelli!»

Un messaggio contro la violenza sulle donne in occasione della manifestazione del 23 novembre il cui concentramento è previsto alle ore 16.30 in piazza Politeama

Redazione

In attesa della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne che qui a Palermo verrà attraversata con una grande manifestazione il cui concentramento è previsto alle ore 16.30 in piazza Politeama, le donne di Non una di Meno Palermo realizzano uno spot per ribaltare e contrastare la narrazione dominante che disegna donne deboli e sottomesse. «Per molti anni la violenza sulle donne è stato un argomento sommerso - scrivono le organizzatrici - di cui sembrava non fosse necessario parlare. Negli ultimi decenni, le lotte delle donne hanno conquistato diritti e smascherato la natura sistemica e culturale del tema ponendolo al centro della pratica quotidiana di tantissime donne nel mondo. Tale processo però ha anche moltiplicato i soggetti autorizzati del discorso, alterando profondamente i connotati di quest’ultimo. Si pensi alle campagne pubblicitarie ideate per “sensibilizzare” l’opinione pubblica sul tema della violenza contro le donne. Lo spazio della rappresentazione è stipato di corpi di donne rannicchiate in posizione fetale, di volti femminili tumefatti, di gesti imploranti abbozzati al colmo della disperazione. L’unico obiettivo di queste immagini pare essere l’induzione della compassione e della pietà nei confronti delle donne vittime, meccanismo che nasconde l’altra faccia della violenza degli uomini contro le donne, ovvero la proibizione alle donne di esercitare la forza e di costruire percorsi di emancipazione». 

Per chi aderisce al movimento, rendendo protagonista la vulnerabilità attribuita alla femminilità, invece di proporre forme alternative di femminilità e strumenti per reagire alla violenza, queste campagne pubbliche non solo falliscono nel prevenire la violenza sessista ma anzi la amplificano. Contro la violenza sulle donne disegna un livido sul tuo volto è lo slogan che rimbalza su tutti i media in questi giorni di avvicinamento alla Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne, come se la risposta alla violenza fosse per noi donne considerarsi tutte sempre e solo vittime. «Noi di Non una di meno Palermo a questa narrazione che non ci rappresenta minimamente e che, anzi, ci opprime, ne vogliamo contrapporre un’altra che parla di donne forti, capaci di organizzarsi e di costruire insieme e con determinazione percorsi di emancipazione. Per rendere immediato questo messaggio abbiamo realizzato, e vi proponiamo, un breve spot che inizia proprio con l’immagine di una donna sola che si cancella dal viso un livido, simbolo della sottomissione, e che si conclude con tante donne vicine e solidali fra loro che rappresentano quella stessa forza collettiva che il prossimo 23 novembre porteremo in piazza. Ci volete vittime ci avrete ribelli!”». L'appuntamento è dunque per la manifestazione cittadina del 23 novembre che anche quest'anno attraverserà le strade del centro storico partendo alle ore 16.30 da piazza Politeama.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews