Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Il Palermo delude contro il fanalino di coda
Pari a reti bianche sul campo della Palmese

Tra rosanero e neroverdi finisce 0-0. Siciliani confusi e senza idee, Pergolizzi cambia diversi elementi nello schieramento iniziale ma sono poche le occasioni create dai rosa. Che comunque restano in vetta con otto punti di vantaggio sul Savoia

Luca Di Noto

Foto di: Stadionews

Foto di: Stadionews

Dopo la sconfitta interna contro il Savoia, ci si attendeva un pronto riscatto da parte del Palermo di mister Pergolizzi. E invece i rosa non vanno oltre il pari a reti bianche sul campo della Palmese, ultima in classifica. Una gara brutta, complessivamente, in cui i siciliani non sono stati capaci di far valere il maggior tasso tecnico. Tanti i cambi nella formazione iniziale (complice la convocazione di Doda in Nazionale e qualche infortunio), con il tecnico che ha schierato i suoi con la difesa a tre. Il Palermo resta comunque in vetta con otto punti di vantaggio sul Savoia.

Rosa subito pericolosi con Langella che dalla destra mette in mezzo e per Santana che di testa non inquadra la porta. I neroverdi provano a farsi vedere prima con Misale e poi con Fioretti che all’11’ cade in area dopo un contrasto con Crivello, ma l’arbitro fa proseguire. Al quarto d’ora, Lancini cerca Santana dalle retrovie, ma Li Castro anticipa tutti. Cinque minuti più tardi, Palermo pericoloso con Lucera il cui destro al volo viene controllato in due tempi dal portiere neroverde. Da fuori ci prova Martin poco dopo, il tiro viene smorzato dalla difesa e poi bloccato da Li Castro.

La squadra di Pergolizzi non riesce a sfondare, al 28’ si fanno vedere i calabresi con un cross di Saba che si perde sul fondo. Alla mezz’ora, rosa pericolosi con Lucera che in area di rigore non riesce né a calciare né a servire Ricciardo, recuperano i padroni di casa. Langella prova a dare la scossa ai suoi, ma il suo cross non trova libero alcun compagno. Poco dopo è Santana a mettersi in proprio, ma Li Castro blocca. Prima dell’intervallo, Crivello, infortunato, lascia il posto ad Ambro e si va al riposo a reti bianche.

Nessun cambio durante l’intervallo e Palermo subito in attacco con Ricciardo, il pallone si spegne in fallo laterale. I neroverdi si chiudono bene, Martinelli prova un cross dalla sinistra ma Li Castro blocca. Al 53’ azione confusa dei siciliani: Santana, Ricciardo, Ambro e Martin orchestrano, alla fine è l’argentino a provarci col destro ma la Palmese si salva in corner. I padroni di casa prendono coraggio e si rendono pericolosissimi con Trentinella, ma Fallani compie un miracolo su un suo tiro-cross. Neroverdi ancora pericolosi con un tiro da fuori, Fallani blocca. Il Palermo prova a rispondere con Santana e Lucera, che poco dopo lascia il posto a Rizzo Pinna. Al 64’, chance per la squadra di Pergolizzi, Ambro entra in area e viene fermato al momento del tiro. Al 71’ punizione dal limite per il Palermo, ci prova Santana ma il pallone termina a lato di un soffio. Si scaldano gli animi tra i calciatori in campo, i padroni di casa si riaffacciano in avanti prima con Trentinella e poi con Chiavazzo. I rosa non trovano il varco giusto, Martin prova a mettere in mezzo su punizione, ma Bruno mette in corner. Poco dopo Santana finisce a terra in area, ma l’arbitro non ravvisa nulla. All’87’, Palmese a un passo dal vantaggio: corner battuto da Chiavazzo, colpo di testa di Fioretti e palla di poco a lato. Durante il recupero, occasione per Rizzo Pinna che dopo una serie di dribbling tira tra le braccia del portiere, e poi anche per Ricciardo, il cui tentativo si spegne alto sopra la traversa. E così arriva il triplice fischio, che consegna un punto per parte.

Il tabellino

Palmese (3-5-2): Licastro; Bruno, Misale, Chiavazzo; Saba (69' Favasuli), Condomiti, Granata, Villa, Militano (90' Verdirosi); Fioretti, Trentinella. A disp.: Circio, Spanò, Bonadio, Maesano, Tassi, Battaglia, Schisciano. All. Venuto.

Palermo (3-5-2): Fallani; Accardi, Lancini, Crivello (44' Ambro); Santana, Langella (76' Peretti), Martin, Martinelli, Vaccaro; Lucera (60' Rizzo Pinna), Ricciardo. A disp.: Pelagotti, Bechini, Marong, Ferrante, Kraja, Felici. All. Pergolizzi.

Arbitro: Sicurello di Seregno.

Marcatori:

Note: Ammoniti: Granata, Bruno, Misale, Licastro (Palm), Vaccaro, Rizzo Pinna, Lancini (Pale)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews