Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Controlli sulla movida, sequestrate due discoteche

Redazione

La polizia, anche nel corso dell’ultimo fine settimana, ha effettuato stringenti controlli sui luoghi e sui locali del divertimento giovanile, allo scopo di infrenarne le derive verso pericolose forme di illegalità. Scopo dell’attività dei poliziotti è stato, ancora una volta, quello di tutelare l’incolumità dei giovani che, spesso inconsapevolmente, affollano locali privi dei requisiti minimi di sicurezza. A conclusione di una lunga serie di controlli, le irregolarità più gravi sono state registrate in una discoteca di viale Lazio e in un locale in via Trapani. Nel primo caso, i poliziotti hanno accertato come fosse in corso una serata danzante, alla presenza di tantissimi avventori, risultati in numero ben superiore rispetto alla soglia di agibilità dello stesso che ne prevede un limite massimo di 150.

Già una stima visiva iniziale, infatti, faceva ritenere che ve ne fossero molti di più. Gli agenti hanno, quindi, pazientemente atteso la conclusione dell’evento e, presidiando l’uscita, hanno contato ben 520 clienti. Per questo motivo il titolare della discoteca èstato denunciato all’autorità giudiziaria per aver superato il numero massimo di persone stabilito dalla Commissione Comunale per il Pubblico Spettacolo. In ragione dell’abuso riscontrato, il questore di Palermo ha sospeso la licenza posseduta dal titolare dell’esercizio. In un pub di via Trapani l’attenzione degli agenti èstata, invece, attirata dalle tante auto parcheggiate in doppia fila proprio dinanzi al locale.

E’ stato, quindi, effettuato un accesso ispettivo, che ha fatto registrare la presenza di parecchi avventori intenti a ballare grazie alla musica riprodotta da un d.j. Dalla documentazione presentata dal titolare, è emerso che il locale fosse sprovvisto di agibilità per effettuare serate danzanti. Il titolare, pertanto, è stato deferito all’autorità giudiziaria; a suo carico è stata anche emessa dal questore un’ordinanza di cessazione dell’attività abusiva ed è stato elevato un verbale di contestazione con una sanzione di 250 euro. Il locale era inoltre sprovvisto di etilometro e le tabelle alcolemiche non erano posizionate correttamente al suo interno, per cui a carico del titolare è stata elevata un’ulteriore sanzione amministrativa di euro 400. 

Sono in corso ulteriori accertamenti sulla posizione dei dipendenti trovati a lavorare presso l’esercizio. I controlli proseguiranno senza soluzione di continuità anche nei prossimi giorni.

(fonte: questura di Palermo)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews