Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Pallanuoto, nuovo ko per il Telimar
Trieste si impone a Palermo 13-15

Per i siciliani si tratta del quinto stop stagionale, il terzo in casa, su sei gare complessive. Il club dell’Addaura, a cui non basta il poker di Zammit, resta in ultima posizione con un solo punto conquistato fin qui

Luca Di Noto

Foto di: Antonio Melita

Foto di: Antonio Melita

Dopo il pareggio a Firenze, nuova sconfitta per il Telimar che alla piscina Olimpica Comunale di viale del Fante viene battuta dalla Pallanuoto Trieste. I friulani si impongono con il risultato di 13-15 e impongono al club dell’Addaura il quinto stop stagionale, il terzo tra le mura amiche. I siciliani restano così all’ultimo posto in classifica e rimandano l’appuntamento con la prima vittoria stagionale.

L’avvio di gara è tutto un botta e risposta. Padroni di casa avanti per tre volte con Maddaluno, Zammit e Saric, ma puntualmente ripresi dalla doppietta di Petronio e dal gol di Vico. I friulani poi passano avanti con Panerai e a fine primo tempo il punteggio è di 3-4. Nel secondo periodo, immediato il pari dei siciliani con Il mancino di Zammit, ma la reazione ospite non si fa attendere e Trieste rimette il naso avanti con Vico. Il nuovo pareggio del sette dell’Addaura porta ancora la firma del maltese con la calottina numero 6, ma Mezzarobba ristabilisce le gerarchie riportando avanti i friulani che poco dopo allungano con Petronio. Legni e tiri ribattuti impediscono ai siciliani di trovare la via del gol fino alla rete di Zammit, in giornata di grazia, e al gol di Migliaccio che vale il pareggio: 7-7 a metà gara.

Al rientro in vasca Trieste torna in vantaggio con Gogov e poco dopo allunga con Vico. Saric dimezza lo svantaggio per i palermitani, ma gli ospiti tornano a due reti di vantaggio ancora con Petronio e allungano ulteriormente con Gogov. I padroni di casa non si scompongono e accorciano con Giliberti al termine di una bella azione e con una botta di Draskovic per il 10-11. Milaskovic aumenta nuovamente il gap tra le due squadre e Spadoni firma il nuovo +3. Capitan Lo Cascio accorcia in avvio di quarto tempo le distanze, subito ristabilite da Petronio. Per il Telimar è ancora Lo Cascio ad andare a segno. Gli ospiti però reagiscono con Milaskovic e portano nuovamente a tre le reti di vantaggio. I palermitani non si arrendono, Giliberti firma un gran gol e accorcia. Il finale è incandescente, il Telimar ci crede ma Trieste si difende.

Il tabellino

Telimar-Pallanuoto Trieste 13-15
Parziali
: 3-4, 4-3, 3-6, 3-2.

Telimar: Sansone, Cesaró, Galioto, Di Patti, Occhione 1, Zammit 4, Giliberti 2, Saric 1, Lo Cascio 2, Maddaluno 1, Draskovic 1, Migliaccio 1, Washburn. All. Quartuccio.

Pallanuoto Trieste: Oliva, Podgornik, Petronio 5, Rocchi, Panerai 1, Zadeu, Gogov 2, Milaskovic 2, Vico 3, Mezzarobba 1, Spadoni 1, Mladossich, Persegatti. All. Bettini.

Arbitri: Savarese e Calabró.

Note: Usciti per limite di falli: Draskovic (T) nel terzo tempo. Espulsi: Vico (PT) per gioco scorretto nel quarto tempo.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews