Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Da Campofelice a Misilmeri, svaligiate oltre 20 ville
Bottino di oltre 100mila euro, arrestati due uomini

I colpi sono stati messi a segno tra settembre e ottobre del 2018. Il gip del tribunale di Termini Imerese ha disposto per i due ladri seriali gli arresti domiciliari col braccialetto elettronico. Le indagini hanno permesso di recuperare parte della refurtiva

Redazione

Lascari, Campofelice di Roccella, Collesano, Misilmeri e Bagheria. Queste le località prese di mira da due uomini arrestati questa mattina. Tra settembre e ottobre dell'anno scorso i due avrebbero svaligiato oltre venti abitazioni di villeggiatura, per un danno complessivo subito dalle vittime di oltre centomila euro. Il gip del tribunale di Termini Imerese ha deciso per loro la misura cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico. I due uomini, Vincent Fina, classe 1975, e Francesco Paolo Ferrara, classe 1995, dovranno rispondere dei reati di furto in abitazione aggravato in concorso, ricettazione e simulazione di reato.

I furti sono stati commessi tutti con lo stesso modus operandi nelle località di villeggiatura del Palermitano, generando un grave allarme sociale. Le indagini si inseriscono all'interno dei controlli serrati degli inquirenti nelle abitazioni stagionali disabitate, dove erano stati segnalati già numerosi furti. «Per questo ci siamo concentrati soprattutto sulle aree ormai disabitate ed esposte a fenomeni di questo tipo messi in atto da gruppi organizzati», spiega il capitano Leonardo Bricca, comandante della compagnia di Cefalù. Dai controlli e dall'acquisizione mirata delle immagini riprese dalle videocamere presenti nelle zone colpite, gli investigatori sono risaliti all'automobile usata per mettere a segno i furti e quindi alle persone coinvolte, finite ai domiciliari.

I due uomini non risultano legati da alcun tipo di rapporto d'amicizia, «il loro rapporto esisteva solo in virtù dei furti da commettere», chiarisce ancora il capitano Bricca. Sono entrambi indagati anche per ricettazione, perché una volta messo a segno il colpo rivendevano la merce attraverso una piazza o un canale ogni volta diverso. Le indagini e l'arresto dei due uomini hanno permesso di recuperare in parte la refurtiva sottratta ai legittimi proprietari, per un totale di circa 7mila euro.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews