Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Invasione di topi all'assessorato di via Notarbatolo
I dipendenti per strada. Gelarda: «È intollerabile»

Terribile sorpresa questa mattina per una lavoratrice che, durante la pausa caffè, si è ritrovata con un ratto in mano. L'allarme sanitario si è diffuso nell'intera struttura. Comune: «Disposta una nuova derattizzazione straordinaria, domani chiusura degli uffici»

Andrea Turco

Invasione di topi questa mattina all'area scuola dell'assessorato comunale alla Pubblica istruzione di via Notarbartolo. Coi dipendenti costretti a scendere per strada, per evitare il contatto con i ratti. A darne notizia è Igor Gelarda, capogruppo per la Lega a Palazzo delle Aquile. Questa mattina terribile sorpresa per una dipendente che, durante la pausa caffè, si è ritrovata un topo in mano mentre stava sostituendo la cialda: il ratto, di piccole dimensioni, si era dunque infilato dentro la macchinetta del caffè. L'allarme sanitario si è diffuso nell'intera struttura, con la dipendente venuta a contatto col topo che è andata in ospedale per un controllo medico

Nell'ultimo mese sono state effettuate due disinfestazioni alla sede dell'assessorato alla pubblica istruzione, che però non hanno dato gli esiti sperati. Più di una volta infatti all'interno degli uffici sarebbero stati trovati escrementi di ratti. Il pericolo sanitario d'altra parte si associa a un ulteriore disagio per i dipendenti comunali, costretti a mettersi in ferie (o riposo compensativo) invece di essere redistribuiti in altri uffici (molti in sottorganico). E c'è chi sottolinea che il problema dei topi sarebbe in ogni caso diffuso in altre strutture.

«Intollerabile situazione in questo assessorato - è il commento del consigliere comunale - come in tante altre strutture del Comune. Sporcizia, topi e poca cura nei confronti dell'ambiente: così sono costretti a lavorare i dipendenti comunali, molto spesso dove sono ricevuti anche i cittadini. Una trascuratezza che è qualcosa di diffuso e di comune. Chiediamo l'immediata chiusura della struttura, una derattizzazione e una disinfestazione profonda in modo tale che il problema si possa risolvere in maniera definitiva».

E dopo aver chiesto una replica all'assessorato, il Comune informa che è stata disposta questa mattina l'immediata cessazione del ricevimento al pubblico e l'evacuazione dell'edificio a tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori. «Negli uffici - scrive in una nota la capo area, Maria Anna Fiasconaro - viene regolarmente assicurata e garantita la pulizia della struttura, fatto ben noto ai moltissimi utenti che ne frequentano i locali. Tracce di roditori erano state notate in precedenza e tempestivamente si è provveduto, a più riprese, ad effettuare derattizzazione interna ed esterna e disinfezione interna. Ciononostante questa mattina, a seguito dell'avvistamento dei roditori, si è disposta la chiusura all'utenza e l'evacuazione dell'edificio a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori. Si è inoltre disposto, ed è tuttora in corso, una nuova derattizzazione straordinaria interna, a cui seguirà nella giornata di domani quella esterna. Domani, per consentire le verifiche nonché una pulizia e disinfezione accurata dei locali, l'assessorato rimarrà chiuso all'utenza e i dipendenti saranno dislocati nelle strutture decentrate di pertinenza dell'area».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×