Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo, stop per il capitano Santana
E nel test i rosa travolgono la Juniores

Il numero 11 si è sottoposto ad indagini strumentali che hanno evidenziato una lesione di primo grado al gemello laterale della gamba destra. A Carini, intanto, termina 9-2 l'amichevole contro i ragazzi guidati da Capodicasa. Doppiette per Ricciardo, Sforzini e Lucera

Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Forfait di Santana nella gara interna con il Corigliano Calabro in programma domenica. Il capitano, infortunatosi durante l’allenamento di mercoledì, si è sottoposto a indagini strumentali che hanno evidenziato – comunica il sito ufficiale del Palermo - una lesione di primo grado al gemello laterale della gamba destra. Il numero 11, che ha già iniziato il percorso fisioterapico, è rimasto in panchina in occasione dell’amichevole che i rosanero hanno vinto per 9-2 al Pasqualino Stadium di Carini contro la formazione Juniores, squadra composta da ragazzi del 2002 (e uno del 2003) e che esordirà in campionato domani sul campo del Resuttana San Lorenzo.

Sotto lo sguardo del presidente Mirri, che domenica prima del match interverrà assieme al sindaco Orlando nel piazzale dello stadio Renzo Barbera alla presentazione della Campana di Santa Rosalia nell’ambito di un progetto che ha l’obiettivo di legare l’aspetto religioso a uno dei giochi di strada più antichi, gli uomini di Pergolizzi hanno iniziato a carburare dopo essere andati sotto di due gol realizzati dall'attaccante Barcellona con la evidente complicità del portiere Corallo, colpevole sia nella prima (tuffo in ritardo su una punizione di sinistro da fuori area) che nella seconda rete propiziata da una carambola sul giocatore. A suonare la carica, per i rosa, è stato Ficarrotta in evidenza nel primo tempo con due assist per la doppietta di Ricciardo (l’attaccante, a riposo domenica scorsa a Nola a causa di una contrattura, è andato a segno in entrambe le circostanze con un colpo di testa) e con la rete del momentaneo 3-2 (di destro che non è il suo piede) prima dell’acuto vincente di Ambro.

Nella ripresa, durante la quale Pergolizzi ha fatto qualche esperimento (per uno spezzone il centrocampista Martin ha agito nel ruolo di difensore centrale) pur mantenendo il collaudato 4-3-3, il Palermo ha dilagato. Al festival del gol, introdotto nella seconda frazione di gioco da un bel tiro di destro dalla distanza di Corsino, hanno partecipato sia Sforzini (l’attaccante, al quale nei giorni scorsi è stata ridotta la frattura al naso rimediata domenica, è sceso in campo con una maschera protettiva) che Lucera, autori entrambi di una doppietta. Al test, servito a Pergolizzi per aumentare il minutaggio di chi finora ha trovato meno spazio e al tecnico della Juniores, Capodicasa, per misurare lo spessore dei suoi ragazzi al cospetto della prima squadra (e a proposito di giovani rosanero, dopo Caracappa esultano in chiave Nazionale anche Borgognone e Giglio convocati nella Rappresentativa LND Under 16 per il raduno ad Oristano in programma dall’11 al 13 novembre) non hanno preso parte i difensori Lancini e Accardi, impegnati con un lavoro differenziato. Il primo, che si è gestito, quasi certamente sarà arruolabile nella sfida di domenica. Il secondo, reduce da un infortunio al ginocchio destro, è invece in dubbio.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews