Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Ressa da Modus Vivendi per Zerocalcare
Tantissimi in coda nonostante la pioggia

A Palermo per presentare l'ultimo lavoro La scuola di pizze in faccia del professor Calcare, ma anche per presenziare all’inaugurazione, domani ai Cantieri Culturali della Zisa, della mostra tratta dal volume Scavare fossati-Nutrire coccodrilli

Francesco Lodato

Foto di: Gabriele Ruggieri

Foto di: Gabriele Ruggieri

In tanti, giovani e meno giovani, pronti a sfidare la pioggia armati di ombrelli aspettando in fila presso la libreria Modus Vivendi il firma copie di Michele Rech, in arte Zerocalcare. Una coda che copre l’isolato su cui si affaccia la libreria, sita nel centro di Palermo, testimoniando l’importanza raggiunta da uno dei fumettisti italiani più famosi e apprezzati al mondo. 

Di tutte le età gli appassionati che aspettano ordinatamente in coda il proprio turno. Dalla madre che accompagna i figli all’appassionato di fumetti, dallo studente universitario a quello di liceo passando per qualche docente armato di libri da fare firmare, dal giovane all’adulto, uomo o donna, non ci sono distinzioni di età, sesso o estrazione sociale tra i fan dell’artista romano salito alla ribalta, partendo dalle vignette sul web, grazie alla sua satira pungente e la forte capacità di critica sociale.

Dalla sua Rebibbia, famoso quartiere a rischio della capitale, Zerocalcare ha conquistato un vasto pubblico di lettori attraverso volumi che sfruttano le possibilità del fumetto ed il linguaggio dell’arte sequenziale per parlare con schiettezza della realtà in cui viviamo, della quotidiana ipocrisia della società e di eventi terribili è solo apparentemente lontani da noi, come quelli raccontati in Kobabe Calling, storia cruda ed al contempo estreme te delicata, che risulta tra le più belle dell’autore e disegnatore capitolino.

Acclamato dalla critica come dal pubblico, Zerocalcare arriva a Palermo sia per presentare il ultimo lavoro La scuola di pizze in faccia del professor Calcare, ma anche per presenziare all’inaugurazione, domani alle 18.00 ai Cantieri Culturali della Zisa presso lo ZAC, della mostra tratta dal volume: “Scavare fossati-Nutrire coccodrilli”, evento ospitato nelle più importanti città italiane.

Organizzato da Modus Vivendi, in collaborazione con Minimondi ed il Maxi di Roma, questa mostra è parte di quel cammino di ampliamento culturale che si sta diffondendo nella nostra città, nonché testimonianza dell’importanza raggiunta dal fumetto e dai suoi autori all’interno dell’arte contemporanea.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews