Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Il murale Allattamento è comunità accogliente
Allo Sperone l'opera firmata Igor Scalisi Palmintieri

Redazione

Protagonista negli ultimi anni di riconoscimenti che l’hanno resa capitale della cultura 2018 e di Manifesta 12, l’amministrazione comunale s’impegna a promuovere l’allattamento materno per stimolare un cambiamento culturale che possa invertire il trend negativo in una Regione in cui soltanto il 33 per cento delle donne allatta dopo il parto in modo esclusivo, riducendosi all’11 per cento a cinque mesi. Il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore al Decoro urbano Fabio Giambrone hanno contribuito a promuovere la realizzazione un’opera d’arte urbana. «La street art - sottolinea l’assessore Giambrone -, protagonista della comunicazione contemporanea, è al centro di un protocollo d’intesa stipulato tra l’amministrazione comunale e gli artisti impegnati nel dare il loro contributo alla qualificazione urbana».

«Siamo molto contente della realizzazione di questa iniziativa che abbiamo fortemente desiderato», afferma Monica Garraffa, mamma volontaria dell’associazione L’arte di Crescere. «Grazie alla progettazione partecipata e concordata tra tanti attori, il murale - visibile anche da chi arriverà in città dal mare - rappresenterà tanto il modo in cui, attraverso una posizione di allattamento comoda per entrambi, gli istinti di mamma e bambino possono estrinsecarsi in maniera spontanea, quanto il desiderio di riscatto e di essere comunità accogliente del quartiere nel quale sorgerà».

«Davvero significativa e bella la scelta del luogo in cui realizzare questo intervento - sostiene Antonella Di Bartolo, preside dell'ICS Sperone-Pertini -. Inizialmente la proposta riguardava la realizzazione di un murale su una delle pareti dei plessi scolastici; tuttavia, l’associazione L’Arte di Crescere e l’artista Igor Scalisi Palminteri hanno avuto la sensibilità di sposare la più ampia promozione territoriale, e scegliere un’azione pienamente coerente con il progetto di riqualificazione dell'area di via XXVII maggio, che prevede la restituzione all’infanzia di un luogo che le era stato negato».

Proprio alle fasce sociali medio/basse e culturalmente più arretrate della popolazione cittadina spesso sono inaccessibili le corrette informazioni sull’allattamento, libere da interessi commerciali. «L'intervento di arte urbana che rappresenterà una mamma che allatta comodamente rilassata parlerà a tutti e non solo alle mamme per dire che non c'è scissione tra spirito e corpo ed è importante portare avanti le battaglie in cui si crede. Il murale avrà un valore simbolico sull'importanza delle relazioni quanto atto concreto di opposizione al marketing aggressivo che ci pervade sin dal primo nutrimento» afferma il pittore Igor Scalisi Palminteri che realizzerà il murale in via XXVII maggio nel quartiere Sperone, a due passi da dove è stato demolito un asilo nido abbandonato e degradato e dove ne sorgerà uno nuovo.

L’iniziativa rientra nella celebrazione internazionale della Settimana dell’Allattamento Materno e nella progettualità Allattamento è comunità accogliente promossa dall’associazione di volontariato L’arte di Crescere che mira tra i vari obiettivi a ridurre le differenze socio culturali, al fine di raggiungere una maggiore equità sociale e limitare le disuguaglianze. Alla presenza del sig. Sindaco e del  vicesindaco, della sovrintendente, di Unicef e di associazioni nazionali e locali, della comunità scolastica dell’ICS Sperone-Pertini, con la partecipazione attiva in piazza dei consultori dell’Asp di Palermo con attività di prevenzione ed educazione alla salute e grazie al Dasoe, al Cesvop, a VediPalermo e alla Gesap, partner dell’iniziativa, si darà un segno tangibile al cambiamento di linguaggio.

(Fonte: comunicato stampa)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews