Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Colpito in testa mentre passeggia in via Maqueda
Emorragia cerebrale, 33enne in prognosi riservata

La vittima ha riferito di non conoscere l'aggressore e non comprendere i motivi di questa violenza. Al vaglio degli inquirenti le immagini immortalate dalle telecamere della zona. Solo venerdì un'altra aggressione contro una coppia in via Emerico Amari

Redazione

Nuova aggressione gratuita a Palermo, dove da alcuni giorni si registrano raid violenti senza alcuna apparente motivazione. Un giovane di 33 anni si trova ricoverato nel reparto di Neurorianimazione dell'ospedale Villa Sofia dopo essere stato colpito con un oggetto contundente alla testa mentre passeggiava con un amico nei pressi della centrale via Maqueda. L'episodio è avvenuto la notte scorsa. Il giovane è stato trasportato prima all'ospedale Ingrassia, dove i medici hanno avvisato la polizia.

La vittima ha detto di non conoscere l'aggressore e di non comprenderne i motivi. Subito dopo le sue condizioni sono peggiorate, tanto che è stato deciso il ricovero in un reparto di Rianimazione. I medici, dopo una tac, hanno accertato che ha una emorragia cerebrale. La prognosi è riservata. Gli investigatori stanno esaminando le immagini dei sistemi di videosorveglianza per risalire all'aggressore. In questi ultimi giorni episodi analoghi si sono ripetuti nel capoluogo.

Venerdì sera due palermitani sono stati aggrediti senza alcun apparente motivo in via Emerico Amari, una zona pedonale, da quattro giovani che li hanno colpiti per circa mezzora con calci e pugni. Indagini sono in corso da parte delle forze dell'ordine per cercare di comprendere le cause di questa escalation gratuita di violenza.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews