Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Una coppia aggredita nella notte in via Emerico Amari
«Mezz'ora da incubo, ci hanno presi a calci e pugni»

Due giovani di 31 e 33 anni sono stati picchiati intorno alle 4.30 dopo essere stati bloccati da un branco di ragazzi di poco più di 20 anni. A Meridionews la ragazza racconta trenta minuti terribili: «Prendeva la rincorsa e poi ci saltava addosso»

Stefania Brusca

Sono stati trenta minuti da incubo, ma per la coppia aggredita stanotte intorno alle 4.30, in via Emerico Amari, quella mezz'ora è sembrata un tempo interminabile. Giuliana, 31 anni, insieme a un ragazzo di 33 stava andando da Dima's per mangiare qualcosa. Avevano imboccato quelle strade chiuse dai cantieri su un lato da una rete metallica. «A un certo punto è arrivato un ragazzo sui 20-25 anni - racconta Giuliana a Meridionews  - Ha iniziato a gridare: "perché? Perché? Siete stati voi!" Ma noi subito abbiamo risposto: "Che dici? Ci stai confondendo con qualcun altro". Con l'altro ragazzo ci siamo accorti quasi subito che si trattava di un modo per cercare aggaddo e abbiamo cercato di allontanarci». Ma la coppia non ha il tempo di andare via, perché subito interviene un altro giovane: «Facciamo altri quattro passi e ne arriva uno più piccolo di statura, magrolino - continua la ragazza - prendeva la rincorsa e ci saltava addosso dandoci pugni e calci, mentre l'altro stava a guardare». Non riesce a trattenere le lacrime Giuliana, mentre racconta il modo in cui si è sentita impotente, senza via di scampo. 

«Poi gli altri due sono andati via - ripercorre la 31enne - per poi tornare insieme a circa altri quattro ragazzi, che stavano a guardare mentre sempre la stessa persona continuava a picchiarci: noi finivamo sulla rete che avevamo alle spalle, un incubo. A un certo punto è arrivato un ragazzo che ha cercato di difenderci e si è messo tra noi e il nostro aggressore». Poi però anche qualcun altro giunge in loro soccorso. «All'interno del cantiere c'era un uomo, forse il guardiano. Ha chiamato la polizia e sono arrivate tre volanti e un'ambulanza». Molto provati e doloranti, sono stati poi medicati dal personale del 118. «In ospedale non ci siamo andati. Il ragazzo che era con me ha ricevuto dei pugni in faccia e ha un graffio sulla mano. Sono stata colpita in testa, ho ancora il bernoccolo e ha graffiato anche me, ma ci hanno detto che ce la siamo cavata bene, se picchiava più giù e prendeva l'occhio...».

La ragazza non ha idea del motivo dell'aggressione: «Non so che pensare. In rete vanno tanto di moda i video in cui picchiano la gente ma non potrei dire che ci fosse qualcuno che riprendeva la scena, è stato tutto così orribile e confuso. Ho deciso di raccontare quanto mi è successo per mettere in guardia le persone da possibili aggressioni». La polizia sta indagando sulla vicenda. Questo episodio arriva dopo altri due raid compiuti dal branco ai danni di due giovani, in piazza Sturzo e in piazza Rivoluzione. Non è chiaro se siano o meno collegati. 

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews