Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

I rosa abbracciano a Carini i ragazzi con disabilità
Una giornata speciale per gli studenti del «Piazza»

Gli alunni dell'Istituto alberghiero hanno assistito questa mattina alla seduta degli uomini di Pergolizzi al Pasqualino Stadium nell'ambito di un progetto che ha l'obiettivo di promuovere processi di socializzazione ed inclusione. Domani alle 15 test con la Don Carlo Misilmeri

Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

I loro cori hanno scandito, questa mattina, l’allenamento odierno del Palermo. Al Pasqualino Stadium di Carini i veri protagonisti della seduta sostenuta dai rosanero sono stati gli alunni (una trentina circa) con disabilità intellettiva e relazionale dell’Istituto alberghiero Pietro Piazza di Palermo seduti sugli spalti. I giovani, presenti nell’ambito del progetto Calciando la disabilità, hanno incitato i propri beniamini e, al termine della sessione di lavoro, sono entrati in campo muniti di cartelloni e sciarpe rosanero per una foto-ricordo con la squadra e per provare qualche calcio di rigore verso la porta difesa da Pelagotti.

«Il progetto – spiega lo psicologo Giuseppe Cascino, assistente all’autonomia - ha l’obiettivo di favorire la socializzazione e l’inclusione di ragazzi diversamente abili. Lo scopo della giornata è quello di promuovere valori di appartenenza e di uguaglianza. Sensazioni in merito a questa esperienza? Speriamo di tornare, magari verso la fine del campionato per festeggiare insieme la promozione».

Sul sintetico del Pasqualino, intanto, gli uomini di Pergolizzi hanno scaldato i motori in vista dell’amichevole contro la Don Carlo Misilmeri, compagine che milita in Eccellenza, in programma domani alle ore 15. Dopo un lavoro atletico, i rosa hanno disputato una partita a tema (impreziosita da due splendidi gol di Santana) in porzione ridotta del terreno di gioco e una sfida a ranghi misti a metà campo terminata 2-1 per i bianchi in virtù delle reti di Martinelli e Ricciardo intervallate da un acuto di Lucera.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews