Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo a valanga in attesa del match a Biancavilla
Ai rosa il derby con il Palermo Calcio Popolare

La compagine di Pergolizzi si è imposta con il punteggio di 9-1 nell'amichevole disputata questo pomeriggio a Carini contro la squadra cittadina che milita in Prima Categoria. Dopo il parziale di 3-1 alla fine del primo tempo, i rosanero hanno dilagato nella ripresa

Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

Foto di: Antonio La Rosa

In attesa del responso del derby siciliano in programma domenica sul campo del Biancavilla, il Palermo si aggiudica un altro derby, quello cittadino con il Palermo Calcio Popolare, club ad azionariato diffuso fondato nel 2016 e che milita in Prima Categoria. La compagine di Pergolizzi, presentata ieri sera ufficialmente agli sponsor al Mercato San Lorenzo, al Pasqualino Stadium di Carini si è imposta questo pomeriggio in amichevole con il punteggio di 9-1. Risultato che, dopo il parziale di 3-1 maturato nella prima frazione di gioco, davanti a circa 300 spettatori ha assunto ampie proporzioni numeriche nella ripresa.

In gol dopo cinque minuti con un tap-in di Ficarrotta su assist di Lucera, i rosanero subiscono al 15’ il pareggio dei rosaneroverdi (colori sociali della squadra di cui è socio sostenitore il presidente della SSD Palermo, Dario Mirri, ed espressione di una società che va contro gli ideali del calcio moderno basandosi sullo slogan «Il calcio è della gente») a segno con Di Vincenzo abile a sorprendere l’incerto portiere Corallo, che alla mezzora ha lasciato il posto a Fallani schierato inizialmente con la formazione guidata da Giovanni Troia, con una parabola dalla distanza. Una specie di fuori programma per i rosanero che, in ogni caso, tornano presto sul pezzo e al 34’ passano nuovamente in vantaggio grazie ad una rete di testa di Sforzini su un cross tagliato di Ficarrotta dall’out di destra. Dopo tre minuti è Corsino a calare il tris con una potente conclusione di destro da fuori area.

Nel secondo tempo Pergolizzi imbottisce la squadra di titolari (contestuale il passaggio dal 4-3-3 del primo tempo all’iniziale 4-3-1-2 della ripresa con Ambro, che al 15’ ha centrato la traversa da ottima posizione, sulla trequarti a supporto di Ricciardo e Rizzo Pinna) e il match diventa un monologo. L’acuto al 21’ di Kraja, lesto a sfruttare una sbavatura della difesa, introduce un festival del gol al quale partecipano anche Ricciardo, autore di una doppietta (reti al 23’ con un destro ad incrociare sul secondo palo sugli sviluppi di un corner e al 32’ al culmine di una iniziativa personale), Felici (entrato al posto di Martin, sostituito a scopo precauzionale, l’attaccante classe 2001 ha segnato con un destro da fuori area trovando la complicità del portiere) e Santana con un colpo di biliardo al 36’. C’è gloria anche per Rizzo Pinna. Bacchettato pubblicamente dal tecnico Pergolizzi alla vigilia del match casalingo con la Cittanovese, il jolly offensivo (che ha agito in posizione centrale sulla trequarti nel momento in cui la squadra è stata disegnata ad un certo punto con il 4-2-3-1) ha timbrato il cartellino al 40’ fissando il risultato sul definitivo 9-1 con una comoda conclusione di destro da distanza ravvicinata su assist di Santana, recuperato dall’infortunio sulla falsariga del centrocampista Mauri, in campo nella prima frazione di gioco.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews