Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Il 3 ottobre è tutti i giorni, corteo Forum Antirazzista
«Non si trovano solo pesci nelle reti dei pescatori»

Una cinquantina di persone hanno risposto oggi alla chiamata per ricordare quel naufragio del 3 ottobre 2013 dove persero la vita 368 persone. Commozione per la testimonianza del pescatore lampedusano Enzo

Antonio Melita

Foto di: Antonio Melita

Foto di: Antonio Melita

Una cinquantina di persone hanno risposto oggi alla chiamata del Forum Antirazzista Palermo per ricordare quel naufragio del 3 ottobre 2013 dove persero la vita 368 persone. Il concentramento previsto davanti il Teatro Massimo e iniziato intorno alle 18,30 ha visto la partecipazione di esponenti dell’associazionismo locale, tra cui Amnesty International e Legambiente, che hanno posto l’accento su come il Mare Mediterraneo sia diventato un cimitero. «È chiaro a noi tutti come non si trovino solo pesci nelle reti dei pescatori» ha affermato un militate durante gli interventi iniziali. Momento di commozione durante la testimonianza del pescatore lampedusano Enzo, testimone di quel giorno di sei anni fa.

«La mattina del 3 ottobre 2013 doveva essere una giornata normale, anche se la capitaneria ci aveva intimato di non recarci in zona tabaccara come di solito avevamo abitudine fare per lavoro - inizia così il discorso commosso del pescatore Enzo - Dopo aver buttato le reti per lavorare, è giunta la terribile notizia e abbiamo deciso tutti insieme di tirare le reti per andare a vedere cosa stava succedendo, ma arrivati sul posto ci siamo resi conto che era troppo tardi». Il pescatore ha concluso tra gli applausi dicendo che «quel giorno, non solo per noi pescatori ma per tutta l’isola, è stato una giornata molto triste» ed oggi a Lampedusa «gli abitanti hanno voluto ricordare le 368 vittime - che per noi sono fratelli - lasciando una ghirlanda».

In chiusura anche l’intervento di Fausto Melluso, militante Arci, che ha ribadito come, nonostante il cambio di governo, le politiche di contrasto all’immigrazione non abbiano subito quella svolta umanitaria tanto sperata. Il presidio si è poi trasformato, come da autorizzazione, in corteo che, passando dalla Casa del Popolo sgomberata, ha voluto così testimoniare la vicinanza verso una realtà di inclusione e solidarietà sotto assedio. Sotto una pioggia inclemente la manifestazione è passata davanti la guardia costiera, concludendo al riparo sotto i portici di via Crispi.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews