Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Allo Zen la messa celebrata dall'arcivescovo Lorefice
Dopo l'inchino alla caserma, militari seduti in prima fila

Un pomeriggio trascorso nel quartiere, scandito prima dalla tappa nella chiesa gremita di fedeli, e dopo dalla visita alla stazione dei carabinieri San Filippo Neri. «Grazie ai servitori dello Stato, che come angeli custodi garantiscono serenità nella comunità»

Antonio Melita

Foto di: antonio melita

Foto di: antonio melita

In una chiesa gremita da tantissimi fedeli provenienti da varie parrocchie della città, l’arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice ha celebrato la messa, nel giorno degli “angeli custodi”, alla presenza del comandante provinciale dei carabinieri Arturo Guarino. Presente anche il comandante della stazione dei carabinieri dello Zen 2, nota per aver ricevuto il simbolico inchino durante la processione di San Pio di lunedì 23 settembre 2019.

Le note della fanfara dei carabinieri hanno accolto l’arrivo dell’arcivescovo Lorefice previsto per le 16,30 e che, seppur in leggero ritardo, non ha lesinato abbracci e baci ai tantissimi fedeli presenti lungo il corridoio che lo portava all’altare per la celebrazione. La lunga e attesa omelia ha toccato più volte il tema dello scorrere della vita «che deve essere sazia di giorni, conoscendo le gioie e la sapienza, ma anche il dolore della morte». Lorefice ha rimarcato l’importanza di quei giorni che «si contano sino a 100», facendo magari riferimento a Giovanna, la centenaria di origini polacche residente dello Zen e presente in chiesa.

L’arcivescovo ha poi concluso ringraziando quei servitori dello Stato, sia civili che militari, che «come angeli custodi», garantiscono la pace e la serenità nella comunità dello Zen di Palermo. Terminata la messa, l’arcivescovo Lorefice ha dedicato benedizioni e saluti ai tantissimi fedeli, tra cui alcuni appartenenti all’associazione San Pio che, nonostante non avessero ricevuto l’invito da parte della Curia, hanno voluto dimostrare gratitudine e vicinanza. Infine, accompagnato dal comandante provinciale Guarino, Lorefice ha fatto visita alla stazione carabinieri San Filippo Neri.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews