Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Giornata internazionale per l'aborto sicuro
Presidio militanti femministe al Policlinico

L'assemblea pubblica ha subito toccato il tema dello smantellamento dei consultori e del conseguente «sabotaggio sistematico della libertà di scelta delle donne»

Antonio Melita

Foto di: Antonio Melita

Foto di: Antonio Melita

Significativa la scelta, ma luogo poco visibile quello del Policlinico di Palermo dove, in occasione della giornata internazionale per l’aborto sicuro, gratuito e garantito, è stato organizzato il presidio delle associazioni (tra cui anche l'Udi) e militanti femministe, racchiuse sotto la sigla Non Una Di Meno. A complicare il tutto anche il divieto - da parte degli agenti della Digos - di sostare davanti l’ingresso del reparto per non turbare la degenza delle partorienti presenti all'interno della struttura ospedaliera.


Spostato, quindi, il presidio di qualche metro si è dato inizio all'assemblea pubblica che ha subito toccato il tema dello smantellamento dei consultori e del conseguente «sabotaggio sistematico della libertà di scelta delle donne». Alla presenza di qualche uomo, aderenti all’UAAR e a Potere al Popolo, si è continuato parlando della Legge 194 che «viene disattesa da parte della Regione Siciliana», nel punto fondamentale della contraccezione gratuita che finisce per non assicurare la procreazione responsabile e la salute delle donne. Controllate a distanza dai carabinieri e da un gruppetto di anziani incuriositi dall'insolito raggruppamento pomeridiano, le militanti hanno proseguito con interventi e testimonianze, lanciando un ultimo grido di allarme: «La Sicilia è una delle regioni in cui si pratica meno l’aborto e allo stesso tempo l’obiezione di coscienza raggiunge la cifra del 89 per cento e tutto questo attacca l’autodeterminazione delle donne, soprattutto se precarie, povere, giovani e migranti».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews