Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Corteo clima, scontri tra neofascisti e centri sociali
Dopo il volantinaggio di Ursino scoppiano tensioni

Presente alla manifestazione anche il leader di Forza Nuova. Tra gli organizzatori di Fridays for Future le polemiche erano già sorte per l'adesione di Blocco Studentesco, movimento giovanile di Casapound, i cui militanti sono stati relegati in fondo al corteo

Redazione

Hanno scelto di distribuire volantini proprio all'interno dello spezzone dei centri sociali, che da sempre rivendicano e praticano un antifascismo militante: sarebbe stato questo il motivo che ha scatenato la rissa allo sciopero mondiale per il clima che si è tenuto a Palermo. La presenza dei fascisti di Forza Nuova e Blocco Studentesco, il movimento giovanile di Casapound, aveva già creato qualche polemica tra gli aderenti alla piattaforma Fridays for Future, che aveva scelto comunque di non escludere la loro partecipazione e di relegarli in fondo al corteo.

Lo spezzone dei centri sociali ha risposto alla loro presenza intonando Bella Ciao e cori antifascisti, prima che la tensione - già palpabile prima dell'avvio del corteo - degenerasse. A sventolare bandiere tricolori i militanti di Blocco Studentesco. Tra coloro che invece distribuivano volantini c'erano soprattutto esponenti di Forza Nuova, tra cui il responsabile provinciale Massimo Ursinotornato agli onori della cronaca il 20 febbraio 2018 quando era stato picchiato e imbavagliato con del nastro adesivo da un gruppo di sei persone. Secondo il resoconto di alcuni partecipanti al corteo, un sodale di Ursino sarebbe stato colpito al volto, con quest'ultimo che lo avrebbe trascinato via. I neofascisti di Forza Nuova avrebbero poi contrattaccato utilizzando spray al peperoncino.

A quel punto il lungo serpentone di giovani che stavano manifestando pacificamente, come in tante città del mondo a sostegno dell'ambiente e contro il cambiamento climatico, si è così spezzato per poi ricongiungersi soltanto alla fine. Secondo alcune testimonianze, i fascisti palermitani sono poi fuggiti per le strade limitrofe. Dai balconi di via Ruggero Settimo qualche residente avrebbe ripreso quanto accaduto, secondo quanto hanno riferito alcuni studenti alle forze dell'ordine presenti al corteo

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews