Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Nasce un sigaro col tabacco coltivato a Bagheria

Redazione

«Ero già venuto a Palermo, lo scorso inverno, per una visita esplorativa, adesso ho definito con il mio amico Federico Marino l'accordo che prevede la produzione nelle mie fabbriche in Nicaragua di un sigaro realizzato con tabacco prodotto a Bagheria, e nel mio paese che si chiamerà' "Nicita", composizione delle prime tre lettere di Nicaragua e Italia». Lo dice Victor Calvo, imprenditore e produttore di sigari del Nicaragua. Per lui, nell'area di Esteli', la città' considerata la capitale del tabacco del paese latino-americano, lavorano circa 1.500 persone: 150 nella produzione di sigari 'premium' e circa 1.350 per la tipologia che prevede formati piccoli o aromatizzati. L'idea di realizzare un sigaro con foglie siciliane e nicaraguensi e' partita dal palermitano Federico Marino, 53 anni, il quale da circa 3 anni con la cooperativa agricola la Campagnola, assieme ad un gruppo di amici e soci, ha deciso di coltivare la pianta in Sicilia: ha iniziato nelle campagne di Cerda, patria del carciofo, assieme ad altri amici, con due tipi di tabacco, il 'Burley' e il 'Kentucky'. 

«Da 150 anni non si coltivava il tabacco in Sicilia - spiega Marino - e la prima produzione ha dato 50 quintali di foglie con un investimento di circa 80mila euro. Da alcuni mesi, ci siamo spostati a Bagheria. L'idea del sigaro fatto miscelando il tabacco siciliano e quello del Nicaragua e' piaciuta molto a Victor, nelle prossime settimane le foglie saranno inviate in Nicaragua per la successiva lavorazione e produzione». Anche il clima siciliano, che sta diventando sempre più tropicale, agevola la crescita delle piante. «Abbiamo in Sicilia un clima molto favorevole per la produzione del tabacco - dice Federico Marino - e in pochi anni siamo riusciti a creare una piccola realtà con sette persone che si occupano di tutta la filiera interna dalla coltivazione all'essiccazione, tutto rigorosamente a mano».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews